Juventus-Atalanta, Allegri in conferenza stampa: “Sarri? Nella vita bisogna essere pratici”

Massimiliano Allegri in conferenza stampa alla vigilia di Juventus-Atalanta: “Vogliamo vincere il settimo scudetto e andare avanti in tutte le competizioni”.

TORINO – Dopo il rinvio in campionato, Juventus e Atalanta si ritrovano contro in Coppa Italia. Nella conferenza stampa di vigilia il tecnico bianconero, Massimiliano Allegri, ritorna sulla sfida per lo scudetto: “Alla fine di tutto conta solo il nome sull’albo d’oro. Tra vent’anni nessuno si ricorderà dell’occasione clamorosa o del palo. Vogliamo vincere il nostro settimo scudetto e giocarci le nostre chance anche in Champions e in Coppa“.

Massimiliano Allegri in conferenza stampa: “Domani dobbiamo fare gol. Puntiamo alla Coppa Italia”

Massimiliano Allegri si sofferma sulla sfida di domani: “La sfida di andata non conta nulla. Dobbiamo fare gol e cercare di puntare a vincere la quarta Coppa consecutiva perché nessuna squadra nell’epoca moderna c’è riuscita“.

Sulla formazione: “L’unico recuperabile per la panchina è Gonzalo Higuaín. Sono ancora fuori Cuadrado, De Sciglio e Bernardeschi. Domani potrebbe giocare Marchisio dall’inizio mentre Dybala ha bisogno di giocare. Ho due dubbi: un difensore e un centrocampista. Khedira può essere un cambio in più visto che Bentancur è squalificato“.

Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain

Sulle polemiche di domenica: “L’Atalanta si scansa? Fa parte del gioco ma a volte si farebbe meglio a stare zitti visto che non si è giocato. Sarebbe bello vincere tutte le partite sia per noi che per il Napoli ma c’è lo scontro diretto. Noi pensiamo partita dopo partita“.

Juventus-Atalanta
Lo Juventus Stadium imbiancato (fonte foto https://twitter.com/guido_vaciago)

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 27-02-2018

Francesco Spagnolo

X