Champions League, Juventus-Bayer Leverkusen: risultato e marcatori

Juventus-Bayer Leverkusen 3-0, a segno Higuain, Bernardeschi e Cristiano Ronaldo. Sarri: “Siamo in crescita”

Champions League, Juventus-Bayer Leverkusen 3-0. Partita quasi perfetta della squadra di Sarri che non concede nulla agli avversari.

Juventus-Bayer Leverkusen. La squadra di Maurizio Sarri cerca conferme in Chempions League contro un avversario esperto. Sulla carta i bianconeri partono come i grandi favoriti del match, mentre i tedeschi puntano a spostare la sfida sul piano fisico e agonistico.

Il Bayer resta in partita per sessanta minuti giocati a buon livello almeno dal punto di vista del gioco. I tedeschi hanno tenuto palla, hanno provato a costruire trame interessanti ma hanno faticato a impegnare Szczesny. Bella e cinica la Juventus che invece mette a segno tre reti con il minimo sforzo.

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri

Juventus-Bayer Leverkusen: risultato e marcatori

JUVENTUS-BAYER LEVERKUSEN 3-0

MARCATORI 16 Higuain, 61 Bernardeschi, 88 C. Ronaldo

Inizio di partita complicato per la Juve che fatica a trovare spazi nelle linee della difesa dei tedeschi che si chiudono con ordine e provano a ripartire.

La partita la sblocca al 16 Higuain che approfitta di un errore della difesa su lancio lungo di Cuadrado, mette giù il pallone e incrocia con il destro dal limite dei sedici metri.

La squadra di Sarri gestisce la partita senza troppe difficoltà facendo girare il pallone e occupando bene le zone nevralgiche del campo.

Nella ripresa la squadra di Maurizio Sarri continua a macinare gioco e a rendersi pericolosa costringendo il Bayer sulla difensiva. Gli sforzi della Juve si concretizzano al minuto sessantuno con un assist dalla sinistra di Huguain che pesca Bernardeschi in area di rigore. Conclusione di prima intenzione del bianconero che non lascia scampo al portiere.

A chiudere definitivamente i conti ci pensa Cristiano Ronaldo al minuto ottantotto con una conclusione rasoterra da distanza ravvicinata. Il campione portoghese sale a quota 130 gol europei al termine di una serata che sembrava stregata per lui, autore di tre errori grossolani sotto porta.

Gonzalo Higuain
fonte foto https://twitter.com/juventusfc

Maurizio Sarri: “

Bernardeschi trequartista? Mi era piaciuto in allenamento. Poi questi avversari non accorciano tantissimo dietro e la sua gamba poteva esserci utile. Poi volevo far riposare Ramsey che non giocava da tantissimo tempo e ha fatto tre partite consecutive. Il Bayer non era una squadra difficile da affrontare, nel secondo tempo siamo venuti fuori bene”.

Sulla fase difensiva –Abbiamo giocatori in crescita, Cuadrado si sta inserendo nel nuovo ruolo con naturalezza de Ligt sta migliorando. Come reparto possiamo fare meglio”.

Su Pjanic – “Se fa ottanta tocchi e tre assist a me va bene uguale”.

Su Cuadrado – Sta attaccando nei tempi e nei modi giusti. Un unico margine di miglioramento in questo ruolo è la fase difensiva individuale. Va troppo per terra, prende qualche cartellino facile. Lavorando con Barzagli migliorerà anche su questo“.

Higuain e Dybala –Se sono seduto al bar sarebbe bello vederli insieme con Ronaldo, stando in panchina devo pensare agli equilibri della squadra“.

Le formazioni ufficiali

Di seguito le formazioni ufficiali di Juve-Bayer:

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Higuain, Cristiano Ronaldo. All: Sarri

Bayer Leverkusen (4-4-2): Hradecky; Tah, L. Bender, S. Bender, Wendell; Havertz, Aranguiz, Baumgartlinger; Demirbay; Alario, Volland. All: Bosz

Di seguito il tweet con l’undici iniziale della Juventus

ultimo aggiornamento: 02-10-2019

X