Juventus: chi è il sostituto di Pogba in rosa? sono due le strade
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Juventus: chi è il sostituto di Pogba in rosa? sono due le strade

Con l’incertezza che circonda il futuro di Pogba alla Juventus, il club esplora opzioni interne per sostituire il francese.

La situazione di Paul Pogba alla Juventus è diventata un argomento di grande discussione nel mondo del calcio. Mentre l’incertezza riguardo al suo futuro con i bianconeri continua, la Juventus sta già valutando le opzioni disponibili in rosa per sostituire il talentuoso centrocampista.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

McKennie: la versatilità in mezzo al campo

Una delle soluzioni potrebbe essere lo spostamento di Weston McKennie da mezzala. Il giovane americano ha già dimostrato di poter ricoprire diversi ruoli in mezzo al campo e potrebbe essere la scelta ideale per Allegri. La sua tenuta fisica e la sua capacità di coprire ampi tratti di campo lo rendono un candidato ideale per sostituire Pogba.

Hasa e Nicolussi: le giovani promesse

Un’altra opzione potrebbe essere l’ingresso in prima squadra di Hasa. Sebbene non abbia ancora avuto molte opportunità di mostrare il suo talento in Serie A, Hasa è considerato una delle giovani promesse del calcio italiano e potrebbe essere la sorpresa della prossima stagione.

Indipendentemente dalla decisione finale sulla sostituzione di Pogba, è chiaro che Nicolussi Caviglia troverà più spazio nella formazione bianconera. Il giovane centrocampista ha già mostrato segni di crescita e potrebbe diventare una figura chiave per la Juventus nel prossimo futuro.

In conclusione, mentre la Juventus affronta la potenziale perdita di uno dei suoi giocatori più talentuosi, le opzioni in rosa suggeriscono che il club è ben preparato per affrontare qualsiasi eventualità. Senza dimenticare il turco Yildiz che può giocare anche come mezzala, ma la sua naturale posizione è seconda punta.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 12 Settembre 2023 10:56

Milan: allarme rossonero, Maignan vuole l’aumento, le cifre

nl pixel