La conferenza di presentazione di Aaron Ramsey alla Juventus. ” Ho scelto la numero 8 appena ho saputo che era libera”.

La Juventus presenta Aaron Ramsey con la prima conferenza stampa da calciatore della Juventus. Si tratta forse di uno dei colpi meno sponsorizzati e acclamati dai tifosi, ma la dirigenza bianconera ha dimostrato di credere fermamente nelle doti del calciatore.

Juventus, la conferenza stampa di presentazione di Ramsey

Il primo impatto con la stampa è all’insegna della sorpresa, con il calciatore che si esibisce in un italiano stentato ma chiaro. Poche parole ma che testimoniano la voglia di mettersi al lavoro in campo e fuori.

“Grazie a tutti di essere qui oggi. voglio dire quando sono contento di essere venuto qui alla Juve, una delle squadre più grandi al mondo. Scusate il mio italiano, non è molto buono, ma sto studiando. Grazie”

“La Juventus è uno dei club più importanti al mondo”

Ramsey ha poi parlato dei motivi che lo hanno spinto a scegliere, tra tante squadre, proprio la Juventus.

“Quando ho saputo che la Juve era interessata a me ho pensato subito che era uno dei club più importanti al mondo e ho pensato sarebbe stato bello giocare a livelli così alti. Poi è anche una sfida per me, una nuova esperienza, nuovi stili di vita, sono preparato a questa idea pur sapendo che può essere difficile”.

Ramsey Juve
Fonte foto: https://twitter.com/juventusfc

Poi il calciatore ha raccontato che anche altre squadre hanno provato a convincerlo contattando il suo entourage.

“Ci sono state squadre interessate a me, ma ora non vedo l’ora di cominciare questa sfida. Quando ho saputo che era disponibile il numero 8 l’ho voluto. So che Marchisio è stato un giocatore fantastico, gli ho parlato un paio di volte e se riuscirò a fare come lui, non potrò che esserne orgoglioso. Conosco le responsabilità, ma sono pronto”.

Di seguito il video della presentazione di Ramsey

TAG:
calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 15-07-2019


La lettera di Sinisa Mihajlovic: “Mi avete commosso, sono pronto a combattere”

Milan, la Roma punta Suso e offre Pastore