Dani Alves elogia il compagno Gigi Buffon: “Vincere questo trofeo prima del ritiro di Gigi sarebbe eccezionale. E’ l’unico trofeo che gli manca”.

Giornata di conferenza stampa in casa Juventus alla vigilia della sfida contro il Real Madrid. Prima del tecnico Massimiliamo Allegri parlano il difensore brasiliano Dani Alves e il portiere Gigi Buffon: “Essere ancora qui a giocare una finale – dice il terzino – è un motivo di orgoglio. Dobbiamo fare in modo che quella di domani diventi una serata speciale“. “Sarebbe – continua – molto bello vincere questo trofeo prima del ritiro di Gigi e condividerlo con lui perché se lo meriterebbe dopo una carriera così. Io forse ho giocato più finale di alcuni dei miei compagni e consiglio loro di dormire molto bene questa sera perché domani dovremo lavorare sodo ma non mi permetto di dare consigli ai miei colleghi perché anche loro hanno vinto vari titoli“.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Buffon: “Vincere sarebbe fantastico. Sappiamo che sarà una sfida dura”

Anche Gigi Buffon parla in conferenza stampa: “Domani ci sarà da soffrire – dice il capitano bianconero – ma la spinta della gente sarà una motivazione in più per noi. Vincere questo trofeo dopo averlo sudato sarebbe la più grande soddisfazione. Bisognerà giocare come sappiamo perché se iniziamo ad avere ansia non andremo da nessuna parte. Ronaldo? Mi fa piacere che si parli della sfida tra me e lui ma non credo che sarà così. Il Pallone d’Oro per me è secondario, conta vincere domani“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Juventus

ultimo aggiornamento: 02-06-2017


Il Milan sorprende tutti: ufficiale l’arrivo di Franck Kessié

Allegri in conferenza stampa: “La panchina sarà fondamentale”