Juventus: tutti gli uomini che porterà Giuntoli per la prossima stagione
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Juventus: tutti gli uomini che porterà Giuntoli per la prossima stagione

Cristiano Giuntoli

Chi sono e cosa fanno i fedelissimi di Cristiano Giuntoli, pronti a sbarcare alla Juventus per rivoluzionare il settore dirigenziale.

Cristiano Giuntoli, capo dell’area sportiva della Juventus, sta per portare con sé una squadra di fidati collaboratori per rinnovare il settore dirigenziale del club. Dopo un anno di osservazione e studio della struttura bianconera, Giuntoli è pronto a introdurre figure chiave come Giuseppe Pompilio, Stefano Stefanelli e Michele Sbravati. Vediamo in dettaglio i ruoli e le competenze di questi professionisti.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Giuseppe Pompilio: il braccio destro di Giuntoli

L’uomo che più è mancato a Cristiano Giuntoli durante la sua prima stagione alla Juventus è Giuseppe Pompilio. Pompilio è stato il braccio operativo di Giuntoli sin dai tempi del Carpi e durante tutti gli anni al Napoli. Quando De Laurentiis decise di liberare il dirigente, Giuntoli perse il supporto del suo più stretto collaboratore. Pompilio, il cui contratto scadrà a giugno, potrebbe arrivare prima del previsto a Torino grazie al trasferimento di Giovanni Manna al Napoli. Le trattative per la risoluzione del suo contratto con la Juventus sono già in corso. Pompilio si occuperà di contratti e della parte burocratica delle trattative di mercato, diventando uno dei riferimenti principali per Giuntoli.

Stefano Stefanelli: il nuovo responsabile dello scouting

Anche Stefano Stefanelli è un tassello fondamentale nel piano di Giuntoli. L’estate scorsa sembrava a un passo dalla Juventus, ma poi ha firmato un contratto biennale con il Pisa dopo aver chiuso ai playoff la stagione con il Cesena. Il club toscano non intende ostacolare il suo trasferimento alla Juve, dove seguirà l’area scouting e diverse trattative di mercato. Stefanelli ha lavorato con Giuntoli al Carpi e al Napoli, assumendo la direzione sportiva della squadra Primavera. Avvocato e uomo di calcio, ha un trascorso da centravanti e un fiuto riconosciuto nella ricerca dei talenti.

Pronto a cambiare casacca per giungere alla Juventus anche Michele Sbravati, ex compagno di squadra di Giuntoli all’Imperia. Sbravati è attualmente responsabile del vivaio del Genoa ma è prossimo al trasferimento a Vinovo. Qui troverà una struttura giovanile che ha prodotto talenti come Miretti e Fagioli, pronti al salto in prima squadra dopo la formazione nella Next Gen. Anche in questo settore sarà necessario trovare un nuovo equilibrio, visto che fino ad ora il settore giovanile ha fatto riferimento a Massimiliano Scaglia, che potrebbe restare con un incarico specifico.

Cristiano Giuntoli sta lavorando per costruire una nuova era alla Juventus, circondandosi di collaboratori fidati e competenti. Giuseppe Pompilio, Stefano Stefanelli e Michele Sbravati saranno i pilastri su cui basare il rinnovamento e il successo futuro del club bianconero.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 20 Maggio 2024 17:18

Juventus: crolla la quota per il ritorno di Antonio Conte

nl pixel