Juventus: Giuntoli sfida il Milan per il giovane trequartista
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Juventus: Giuntoli sfida il Milan per il giovane trequartista

Cristiano Giuntoli e Giovanni Manna

Ecco chi è Charlie Patino, il centrocampista e trequartista dell’Arsenal che piace tanto alla Juventus e al Milan.

Charlie Patino, gioiello calcistico del panorama inglese, ha compiuto 20 anni lo scorso 17 ottobre e rappresenta uno dei nomi più discussi nel mondo del calcio con gli occhi di Juventus e Milan. Nato a Watford e cresciuto in una famiglia di origine spagnola, Patino è un prodotto pregiato del settore giovanile dell’Arsenal, l’Hale End academy, una fucina di talenti che ha sfornato calciatori del calibro di Cesc Fabregas e Jack Wilshere.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Cristiano Giuntoli e Giovanni Manna
Cristiano Giuntoli e Giovanni Manna

Il profilo tecnico di Patino

Classificabile come un classico numero 8, Patino possiede anche le qualità per agire da trequartista. La sua versatilità in mezzo al campo, unita a una visione di gioco notevole, lo rende un profilo allettante per molti club. Il suo stile di gioco si ispira a campioni come Andrés Iniesta e Santi Cazorla, mostrando una predilezione per un calcio tecnico e creativo.

L’interesse della Juventus e il passato al Milan

Nonostante l’assenza di conferme ufficiali, il nome di Patino è circolato a lungo nei corridoi della Juventus. Già sotto l’occhio attento degli scout bianconeri durante la gestione di Fabio Paratici, il giovane centrocampista inglese sembra aver suscitato un interesse concreto da parte del club torinese. Prima del recente interesse della Vecchia Signora, anche il Milan aveva mostrato una certa attenzione per Patino, evidenziando il suo appeal nel calcio italiano.

Il percorso di Patino all’Arsenal ha incluso un esordio in Carabao Cup contro il Sunderland nella stagione 2021-22, sebbene non abbia ricevuto molte opportunità in prima squadra. Dopo un periodo in prestito al Blackpool, il giocatore ha continuato la sua crescita allo Swansea, dove ha messo a segno 3 gol in 18 partite. Queste esperienze, seppur limitate, hanno permesso a Patino di maturare e di mostrare il suo potenziale.

Brian Stapleton, scout dell’Arsenal che ha scoperto Patino, non ha esitato a lodare il suo talento, affermando di non aver mai visto un giovane calciatore così promettente. Queste valutazioni positive aumentano l’interesse nei suoi confronti, e con il possibile ritorno dall’Inghilterra, il futuro di Patino potrebbe essere in Serie A, con la Juventus in pole position per assicurarsi le sue prestazioni.

Il talento di Patino è indiscusso, e il suo possibile trasferimento in Serie A potrebbe rappresentare un’occasione sia per lui di mettersi in mostra in un grande campionato, sia per i club italiani di arricchire le proprie rose con un giovane promettente.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 29 Dicembre 2023 18:15

Juventus: offerta per Hojbjerg del Tottenham, le cifre

nl pixel