Juventus in rilancio: rientri e strategie per la sfida all'Inter
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Juventus in rilancio: rientri e strategie per la sfida all’Inter

Hans Nicolussi Caviglia

Le ultime novità sulla formazione della Juventus per lo scontro cruciale contro l’Inter. Analisi dettagliata dei rientri.

La settimana che porta alla sfida cruciale contro l’Inter, in programma domenica 26 novembre all’Allianz Stadium, si preannuncia decisiva per la Juventus. Il match, che si rivela fondamentale per le ambizioni di scudetto di entrambe le squadre, potrebbe subire l’impatto delle assenze di giocatori chiave. Tuttavia, i tifosi bianconeri possono attendersi buone notizie: Timothy Weah e Alex Sandro dovrebbero rientrare in gruppo da lunedì. Per Alex Sandro, in particolare, si tratta di un ritorno atteso, dopo due mesi di assenza dovuti a una lesione muscolare.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Nonostante questi recuperi, Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, deve ancora fronteggiare alcune difficoltà, soprattutto in difesa. Senza Danilo, che potrebbe tornare solo in occasione della trasferta di Monza, la formazione difensiva vedrà Gatti e Bremer completare il reparto.

Timothy Weah
Timothy Weah

Centrocampo: incertezze e possibili soluzioni

Al cuore del gioco, il centrocampo della Juventus vive un momento di incertezza. Con Paul Pogba e Fagioli fuori gioco, la squadra attende il ritorno di Rabiot dalla squalifica. L’attenzione si focalizza sulle condizioni di Manuel Locatelli e Fabio Miretti. Locatelli, alle prese con una microfrattura di una costola, potrebbe essere della partita, seppur con qualche sacrificio. La situazione di Miretti, invece, resta da valutare.

In questo scenario, Nicolussi Caviglia e Iling Junior si trovano in stato di allerta, pronti a entrare in campo nonostante il limitato spazio avuto finora nella stagione. I loro contributi potrebbero essere cruciali, affiancando Rabiot e McKennie, con Kostic e Cambiaso (o forse Weah) sulle fasce.

L’attacco della Juventus: chi affiancherà Chiesa?

In attacco, la Juventus affronta un dilemma familiare: chi sarà il compagno di Federico Chiesa? Vlahovic, Kean e Milik si contendono l’ultima maglia disponibile. Vlahovic, dopo un periodo di stallo, ha visto il suo posto minacciato da un Kean meno fortunato sotto porta. Milik, d’altro canto, sembra rendere meglio partendo dalla panchina. Allegri potrebbe quindi riservare delle sorprese nell’elaborazione della strategia offensiva, in un match che si prospetta come una partita a scacchi contro le mosse di Simone Inzaghi.

Con una serie di scelte tattiche da ponderare, Allegri si prepara a guidare la Juventus in uno dei confronti più attesi della stagione. La capacità di gestire le risorse disponibili e di sfruttare al meglio i rientri potrebbe fare la differenza in una partita che promette scintille e che potrebbe avere un impatto significativo sulla corsa allo scudetto.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 18 Novembre 2023 16:30

F1, GP di Las Vegas: Leclerc in pole, Verstappen in prima fila

nl pixel