Juventus ko in amichevole col Tottenham. Allegri: “Non sono preoccupato”

Il tecnico bianconero: “Abbiamo lavorato molto da quando siamo rientrati in Europa. Ho visto comunque delle buone cose“.

chiudi

Caricamento Player...

Precampionato non molto positivo, finora, per la Juventus di Allegri, orfana di Bonucci. Nell’amichevole di oggi a Londra, i bianconeri sono usciti dal campo sconfitti per 2-0 contro il Tottenham (in rete Eriksen e Kane). Un ko che però non preoccupa il tecnico Massimiliano Allegri, che nel post match è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: “Non sono preoccupato, anche se oggi abbiamo subito un’altra volta gol, tra l’altro in maniera molto simile rispetto agli altri presi in questo precampionato. Da quando siamo rientrati in Europa abbiamo lavorato molto, specialmente negli ultimi due o tre giorni. Comunque si sono viste delle buone cose. È chiaro che queste sconfitte fanno male, ma dobbiamo vedere le note positive, ci vuole più attenzione visto che abbiamo subito due reti e non abbiamo segnato“.

Allegri: “Stiamo bene, siamo cresciuti fisicamente

Prosegue quindi il tecnico bianconero: “La squadra però sta bene, siamo cresciuti fisicamente anche se sapevo che oggi ci sarebbe stato da soffrire. I ragazzi hanno fatto bene, ci sono state occasioni da goal sia nel primo che nel secondo tempo, anche se nei primi 45 minuti abbiamo rischiato troppo in contropiede. Le note positive arrivano dalle occasioni create nell’arco di tutti i novanta minuti, solo che abbiamo ancora subito gol e in Italia per vincere serve una grande fase difensiva, ci sono ancora cose da migliorare“.