Juventus, Massimiliano Allegri: “Complimenti ai ragazzi, ora la Lazio”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Ecco le dichiarazioni rilasciate nel post partita da Massimiliano Allegri: “Douglas Costa ha spaccato la partita”.

Quarta finale di Coppa Italia consecutiva per la Juventus, che ha battuto 1-0 l’Atalanta allo Stadium  grazie a un calcio di rigore di Miralem Pjanic. Al termine del match contro la formazione di mister Gian Piero Gasperini, il tecnico bianconero, Massimiliano Allegri, ha parlato ai microfoni di Rai Sport.

Coppa Italia, Juventus in finale per la quarta volta consecutiva

Sulla partita: “Complimenti ai ragazzi – ha affermato Massimiliano Allegri – per quello che hanno fatto stasera e in generale nella stagione. Ora sotto con la Lazio, una gara molto importante, e poi con il Tottenham. Giocheremo in uno stadio storico, non deve essere però un’ossessione”.

Su Douglas Costa: “Nel primo tempo abbiamo avuto difficoltà nella circolazione della palla, nel secondo tempo, Douglas Costa si è messo a giocare vicino alla punta e ha spaccato la gara. Bravo, poi, in fase di non possesso ad abbassarsi subito”.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Sugli assenti: “Dybala sarà il nostro valore aggiunto da qui alla fine. Higuain? Vediamo come sta la caviglia nei prossimi giorni, dobbiamo recuperare De Sciglio, Bernardeschi e Cuadrado”.

Sul gioco della Juve: “Quando sei in una grande società devi associare il bel gioco alla vittoria. È un filo talmente sottile che si fa presto a rompere”.

Sulla difesa imbattibile: “Il Tottenham, negli ultimi due anni, ha avuto il miglior attacco e la miglior difesa, però non ha vinto la Premier. Evidentemente, in Inghilterra questo dato non conta, in Italia sì”.

Su Matuidi: “Si è inserito bene, è un giocatore che da pressione in avanti. Stasera ha fatto una buona partita anche Marchisio e ha fatto un buon rientro Khedira. In questo momento tutta la squadra deve star bene, perché abbiamo tante partite importanti e tutti devono star bene”.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 28-02-2018

Salvo Trovato