Matuidi positivo al coronavirus: il comunicato della Juventus

Secondo calciatore della Juventus positivo al coronavirus

Juventus, Blaise Matuidi positivo al coronavirus. Si tratta del secondo calciatore tra i bianconeri dopo Daniele Rugani. Il centrocampista sta bene ed è asintomatico.

Matuidi positivo al coronavirus. La conferma arriva dalla Juventus che ha comunicato la notizia con una nota ufficiale diramata sui social e sul proprio sito internet.

Di seguito il tweet condiviso dalla Juventus sul proprio profilo ufficiale

Matuidi positivo al coronavirus

Di seguito il comunicato della Juventus su Matuidi. risultato positivo al coronavirus. Il calciatore, come comunicato dal club, è in buone condizioni di salute ed è asintomatico.

Il calciatore Blaise Matuidi è stato sottoposto ad esami medici che hanno rivelato la sua positività al Coronavirus-COVID-19. Il calciatore, da mercoledì 11 marzo, in isolamento volontario domiciliare, continuerà ad essere monitorato e a seguire lo stesso regime. Sta bene ed è asintomatico.

Il calciatore quindi non presenta sintomi e proseguirà l’isolamento volontario iniziato lo scorso 11 marzo. Le sue condizioni sono buone e saranno monitorate nei prossimi giorni.

Juve
Juve

Coronavirus, la situazione in casa Juve

Tra i bianconeri si registrano due casi di coronavirus. Sono positivi al momento Daniele Rugani e Matuidi. Entrambi sono in buone condizioni di salute e non presentano sintomi.

La Juventus è in isolamento dallo scorso 11 marzo. Nella giornata del 17 marzo il club bianconero ha fatto sapere che dieci giocatrici della Squadra Femminile sono in isolamento volontario dopo un possibile contatto con un caso positivo. Le dieci sono in buone condizioni di salute e non manifestano i sintomi del COVID-19.

ultimo aggiornamento: 18-03-2020

X