Juventus-Milan, tra rigori dubbi e fuorigioco inesistenti: la sintesi di una gara da dimenticare

Juventus-Milan, la gara della discordia. Secondo quanto riportato da Il Giornale nell’edizione oggi in edicola, a contribuire ad esasperare gli animi dopo la sfida di campionato tra Juventus e Milan, vinta dai bianconeri per 2-1 grazie a un calcio di rigore assegnato a venti secondi dalla fine, avrebbero contribuito le immagini mandate dalla regia in occasione che gol di Bacca, le quali ritrarrebbero il giocatore n più o meno evidente posizione di fuorigioco. Come riporta il quotidiano, infatti, era sbagliata la prima linea tracciata dalla regia sul gol del momentaneo pareggio di Bacca. Le immagini a fine gara avrebbero chiaramente mostrato come la posizione di partenza del colombiano fosse perfettamente regolare.

Bacca a rischio squalifica

Si attende intanto la decisione del Giudice sportivo in relazione al parapiglia scoppiato in campo al termine della gara. Decisivo sarà il rapporto dell’arbitro, il signor Massa, ma Bacca sarebbe a rischio squalifica per il comportamento irriverente e le offese nei confronti del giudice di gara. Sotto la lente d’ingrandimento anche il comportamento dell’ad rossonero Adriano Galliani.

Suso ai box

In attesa dei provvedimenti disciplinari nei confronti del proprio attaccante, Vincenzo Montella perde fino ad aprile Suso, vittima di un infortunio muscolare che già lo aveva costretto a un breve stop. Troppo breve forse vista la repentina ricaduta.

milan

ultimo aggiornamento: 12-03-2017


Mercato Juventus, pazza idea Di Maria: i bianconeri sognano in grande

Sarri: “Vinta una gara pericolosa. Tendo la mano a De Laurentiis? Non gliel’ho mai negata”