Verso Juventus-Milan, l’ex rossonero Robinho: “Allegri è un ottimo allenatore”

Il fantasista brasiliano Robinho, ex rossonero, ha parlato alla vigilia della super sfida Juventus-Milan.

Il confronto Juventus-Milan è da sempre un grande classico del calcio italiano, europeo e dunque anche mondiale. Una gara attesa e intensa, che coinvolge anche chi quei colori, il bianconero e il rossonero, ormai non li indossa da diverse stagioni. Intervistato da Tuttojuve.com, l’ex milanista Robinho ha parlato proprio della super sfida di domani sera.

Tiferò sempre per il Milan, ho passato quattro anni bellissimi nel club“, sentenzia Robinho, un passato al Real Madrid da fenomeno mai esploso del tutto. Ma al Milan, tra alti e bassi, ha saputo conquistarsi la stima di molti (e uno scudetto).

Nello scatto alcune immagini di Robinho con il suo ex compagno di Milan e Nazionale Kakà:

Juventus-Milan, Robinho elogia Allegri

Sulla panchina di quel Milan che, trascinato da Ibra e Robinho, si mise al petto l’ultimo tricolore prima del monopolio juventino, sedeva l’attuale tecnico bianconero Max Allegri. “È un ottimo allenatore“, sottolinea il brasiliano, “ho avuto l’opportunità di essere un campione al Milan sotto la sua guida tecnica“.

Sarà una partita durissima quella di domani“, sentenzia Robinho, realista sulle chance del Milan di uscire con una vittoria dallo Stadium. Poi, tornando ad Allegri: “Max è sempre stato un allenatore che cerca di trarre il massimo dai propri calciatori. Durante i nostri anni trascorsi insieme al Milan, avevamo uno squadrone“.

Milan MASSIMILIANO ALLEGRI Juventus Milan
MASSIMILIANO ALLEGRI

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 30-03-2018

Mauro Abbate

X