Juventus, Nedved: “Tutti si aspettano il nostro passaggio del turno, questo è un pensiero pericoloso”

Nedved: “Mercato? A gennaio partiranno dei giocatori per la Coppa d’Africa e magari arriveranno dei giocatori in quel reparto lì

chiudi

Caricamento Player...

Intervistato ai microfoni di Mediaset Premium, il vice presidente della Juventus Pavel Nedved ha così commentato i sorteggi di Europa League che hanno designato il Porto prossimo avversario dei bianconeri: “Tutti si aspettano adesso un nostro passaggio del turno liscio e tranquillo, così come in Italia dove si pensa che la Juve vincerà lo scudetto senza faticare: questo è un pensiero pericoloso. Sono sempre partite di Champions dove appena sottovaluti qualcosa vai fuori. Il Porto ha già eliminato un’italiana nei playoff, saranno due partite molto difficili. La Juventus, in questo inizio di stagione – ha commentato Nedved come riportato da Sportmediaset.it-, è stata troppo criticata, io devo dire che i giocatori e lo staff tecnico fino adesso hanno fatto tutto quello che avevamo chiesto. Hanno fatto un grandissimo lavoro, superando grandi difficoltà e noi siamo molto contenti: dobbiamo continuare a vincere. Dove può migliorare questa Juve? Noi cerchiamo sempre di migliorare, ogni giorno. Abbiamo spesso cambiato la formazione e cambiato giocatori. Non abbiamo dei titolarissimi, cerchiamo l’assetto definitivo ma sappiamo dove dobbiamo migliorare e come farlo. Mercato? A gennaio partiranno dei giocatori per la Coppa d’Africa e magari arriveranno dei giocatori in quel reparto lì, ma questa è una domanda che va a fatta a Marotta“.