Juventus: occhi su Zaccagni in scadenza, Sudakov apre
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Juventus: occhi su Zaccagni in scadenza, Sudakov apre

Cristiano Giuntoli

Juventus: le trattative per Mattia Zaccagni con la Lazio e l’interesse per il talento ucraino Georgiy Sudakov.

L’attaccante esterno della Lazio, Mattia Zaccagni, è emerso come un target potenzialmente prezioso per la Juventus insieme a Sudakov. Il contratto del giocatore con la Lazio, in scadenza il 30 giugno 2025, è al centro di discussioni prolungate e non ancora fruttuose. La situazione di stallo nel rinnovo, con il presidente Lotito che preferisce posticipare le trattative, apre le porte alla possibilità che Zaccagni possa lasciare il club a parametro zero. La Juventus, attenta osservatrice, potrebbe approfittare di questo impasse per tentare un’acquisizione anticipata, specie se la situazione contrattuale non dovesse evolversi positivamente nei prossimi mesi.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Cristiano Giuntoli
Cristiano Giuntoli

Il rinnovo con la Lazio in bilico

L’interesse della Juventus per Zaccagni non è un fatto nuovo. Cristiano Giuntoli, noto per il suo occhio acuto nel mercato, ha già manifestato in passato una forte stima per l’attaccante, come confermato dall’agente Giuffredi a TvPlay. Giuntoli aveva cercato di portare Zaccagni a Napoli in passato, e l’attrattiva del giocatore rimane alta. La possibilità di un trasferimento a Torino, anche se non immediata, rimane dunque una pista calda nel mondo del calciomercato.

Sudakov: il giovane talento ucraino nel mirino della Juventus

Mentre Zaccagni rappresenta un’opzione a lungo termine, la Juventus ha posato gli occhi anche su Georgiy Sudakov per un possibile rinforzo a gennaio. Il giovane talento ucraino, attualmente in forza allo Shakhtar Donetsk, ha attirato l’attenzione internazionale grazie alle sue prestazioni in campo, compresa la recente partita di qualificazione all’Euro 2024 contro l’Italia.

Sudakov, che ha un valore di mercato stimato oltre i 20 milioni di euro, si distingue per la sua versatilità in campo, giocando sia come centrocampista che come attaccante. Le sue qualità tecniche, unite alla sua capacità di giocare sia in fase offensiva che in copertura, lo rendono un elemento potenzialmente prezioso per la strategia di Massimiliano Allegri. Il recente cambio di procuratore da parte di Sudakov potrebbe essere un segnale della sua apertura verso nuove sfide professionali, aumentando le probabilità di un suo passaggio alla Juventus.

In conclusione, con le sfide poste dalle squalifiche di Pogba e Fagioli, la Juventus guarda con interesse a rinforzi sia nel breve che nel lungo termine. Zaccagni e Sudakov emergono come due figure chiave in questa strategia, con il club torinese pronto a sfruttare le opportunità che il mercato offre per rafforzare la propria rosa e rimanere competitiva nelle sfide nazionali e internazionali.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 23 Novembre 2023 18:11

Juventus: bilancio approvato, arriva l’aumento di capitale

nl pixel