Juventus: rivoluzione in campo, Koopmeiners e altri nomi nel mirino
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Juventus: rivoluzione in campo, Koopmeiners e altri nomi nel mirino

Teun Koopmeiners

Le mosse della Juventus per rafforzare la squadra in vista della prossima stagione: obiettivi, cessioni e strategie.

La Juventus non si ferma mai, nemmeno di fronte all’attuale posizione di vantaggio sul quarto posto, cruciale per il ritorno in Champions League. Questo obiettivo, fissato dalla dirigenza e dall’allenatore sin dall’inizio della stagione, richiede però un’attenta strategia di mercato per rinforzare la squadra, strategia su cui Cristiano Giuntoli è già concentrato, puntando un occhio di riguardo verso centrocampo e attacco.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Teun Koopmainers
Teun Koopmainers

Koopmeiners, il primo obiettivo per il centrocampo

Teun Koopmeiners rappresenta il desiderio primario per il centrocampo bianconero. Il giocatore dell’Atalanta, autore di una stagione esemplare culminata con il raggiungimento della doppia cifra di gol, è valutato dai bergamaschi non meno di 40-50 milioni di euro. La sua vicinanza alla Juventus, tuttavia, potrebbe essere facilitata dall’interesse dell’Atalanta per Matias Soulé, elemento di scambio che potrebbe rivelarsi decisivo nell’operazione.

Obiettivi in attacco e strategie di mercato

Sul fronte offensivo, il nome di Felipe Anderson emerge con prepotenza. In scadenza con la Lazio, sembra ormai destinato a vestire il bianconero, aggiungendosi a Albert Gudmundsson, attaccante del Genoa che ha già messo a segno 11 gol in questa stagione. Nonostante le ambizioni, la Juventus sa che dovrà anche pensare a cessioni importanti per bilanciare i conti. Federico Chiesa e Matias Soulé sono i nomi più caldi sulla lista delle possibili partenze, con il primo che non ha ancora ritrovato la forma ottimale dopo un grave infortunio e il secondo che ha suscitato interesse in Premier League.

La Juventus, dunque, si muove su più fronti per costruire una squadra capace non solo di competere al massimo livello in Italia ma anche di tornare protagonista in Europa. Tra conferme, rinforzi e dolorose ma necessarie cessioni, l’estate promette di essere calda e ricca di colpi di scena per i tifosi della Vecchia Signora.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 27 Febbraio 2024 17:50

Milan: occhi su un talento classe 2006 che sta facendo impazzire tutti

nl pixel