Alessandro Florenzi a due giorni da Juventus-Roma: “Ai bianconeri toglierei Dybala, un grande campione”.

ROMA – La sconfitta in Coppa Italia ancora ‘brucia’ ma in casa Roma è tempo di pensare alla sfida di sabato sera contro la Juventus. “Siamo delusi – dichiara Alessandro Florenzi ai microfoni di Sky Sportperché volevamo andare avanti ma ora non dobbiamo farne un dramma. Testa alla gara di sabato che è molto più importante e ci potrà dire a che punto siamo”. Il vice capitano giallorosso parla anche della difesa quasi imperforabile: “Passa tutto dal lavoro e sono sicuro che dalle prossime occasioni troveremo anche il gol con facilità. Il primo posto nel girone di Champions ha dato delle risposte, ora dobbiamo darle in campionato“.

Alessandro Florenzi: “Loro sono una corazzata, vogliamo conquistare i punti”

Alessandro Florenzi parla anche della Juventus: “Loro sono una corazzata, giocare in casa loro non è mai semplice ma noi vogliamo invertire la tendenza e fare punti. Ai bianconeri toglierei Dybala“. Conclude parlando del rinnovo: “Sono cose di cui si occupa il mio agente, è una persona importante nella quotidianità e lascio tutto in mano a lui. Lucci candidato a miglior agente dell’anno? Per me lo è, mi segue da tanto e spero possa fare bene“.


Paolo Berlusconi: “Fa male vedere il Milan così. Gattuso? Scelta giusta”

Pietro Pellegri, Milan e Inter si defilano: la Juventus è in pole position