Juventus: ecco tutti collaboratori che Thiago Motta porta in bianconero
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Juventus: ecco tutti collaboratori che Thiago Motta porta in bianconero

Thiago Motta, futuro allenatore della Juventus, porterà con sé sei collaboratori chiave. Chi sono e come contribuiranno al successo.

Mentre i tifosi del Bologna sperano di trattenere Thiago Motta, secondo la Gazzetta dello Sport, l’italo-brasiliano ha già deciso di unirsi alla Juventus. L’annuncio ufficiale è atteso a giorni. Saranno sei i collaboratori che seguiranno Motta nella sua nuova avventura bianconera. Vediamo chi sono.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Logo Juventus

Il vice allenatore: Hugeux

Thiago Motta, il prossimo allenatore della Juventus, è pronto ad affrontare la sfida con il Bologna prima di unirsi ai bianconeri. Lunedì si conclude la giornata con la partita tra Bologna e Juventus, penultimo incontro della Serie A 2023/24.

Thiago Motta porterà con sé il suo vice fidato, Hugeux. I due lavorano insieme sin dai tempi del PSG Under 19, dove Hugeux ha svolto un ruolo cruciale nell’affiancare Motta nelle sue prime esperienze da allenatore. La loro collaborazione è stata fondamentale per la crescita di Motta come tecnico.

Altri membri dello staff: Garcia, Collinet, Colasante, Lozano e Yovo

Oltre a Hugeux, ci sono altri cinque membri chiave dello staff di Thiago Motta. Garcia, l’uomo “di famiglia” sposato con la sorella di Motta, svolge un ruolo importante come collaboratore stretto del tecnico. Collinet, il preparatore atletico, è responsabile della condizione fisica dei giocatori e sarà essenziale per mantenere alto il livello di prestazioni della squadra. Colasante, il match analyst, è un esperto nell’analisi tattica delle partite e aiuterà Motta a preparare le strategie migliori per affrontare gli avversari. Infine, Lozano e Yovo, gli allenatori dei portieri, saranno incaricati di migliorare le prestazioni dei numeri uno della squadra, garantendo sicurezza e affidabilità tra i pali.

Con l’arrivo di Thiago Motta e del suo staff, la Juventus si prepara a una nuova era. L’obiettivo è ritornare ai vertici del calcio italiano ed europeo, sfruttando l’esperienza e le competenze di un team consolidato e affiatato. La presenza di collaboratori fidati e competenti sarà fondamentale per il successo della nuova avventura bianconera.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 19 Maggio 2024 17:55

Contenzioso Zhang-Oaktree: come cambia il mercato dell’Inter

nl pixel