Juventus, traballa Allegri: chi può arrivare come traghettatore
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Juventus, traballa Allegri: chi può arrivare come traghettatore

Massimiliano Allegri

La Juventus considera un cambio alla guida tecnica: Massimo Brambilla potrebbe sostituire Allegri per concludere la stagione.

La Juventus affronta un periodo buio, con una Pasqua all’ombra della sconfitta contro la Lazio che solleva dubbi e preoccupazioni. Questo momento di crisi non solo mette a dura prova le ambizioni della squadra, ma porta anche al centro dell’attenzione il futuro di Massimiliano Allegri come allenatore.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

La situazione critica della Juventus e l’ipotesi esonero

La pressione su Allegri cresce, con la Juventus intrappolata in una serie di risultati negativi che hanno portato a un marzo senza vittorie. Questa situazione ha inevitabilmente alimentato le speculazioni su un possibile esonero dell’allenatore, una mossa che molti tifosi vedono come necessaria per invertire la rotta.

Brambilla, la possibile svolta

In caso di un cambio alla guida tecnica, il traghettatore potrebbe essere Massimo Brambilla, attualmente alla guida della Juventus Next Gen, la seconda squadra del club. Brambilla rappresenta una soluzione interna che potrebbe portare una ventata di novità e motivazione in una squadra alla ricerca disperata di risposte.

Nonostante le voci, Paolo Montero, allenatore della primavera, sembra rimanere una figura più defilata nella corsa alla successione. La sua esperienza e legame con il club non sono in discussione, ma la scelta sembra orientarsi verso un profilo più vicino alla prima squadra.

La Juventus non può permettersi ulteriori passi falsi, soprattutto alla luce della battaglia per un posto in Champions League, fondamentale sia per il prestigio che per le finanze del club. La decisione sul futuro di Allegri e sul possibile arrivo di Brambilla potrebbe essere cruciale per definire il finale di stagione della Vecchia Signora.

Il club è a un bivio: da una parte la lealtà e la fiducia in Allegri, dall’altra la necessità di una scossa che potrebbe arrivare con un cambio in panchina. Brambilla potrebbe essere la chiave per un finale di stagione in cui ogni partita sarà decisiva.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 1 Aprile 2024 17:33

La mossa segreta di Zlatan Ibrahimovic per il Milan

nl pixel