Juventus: ufficiale la cifra per cui sono stati venduti Iling e Barrenechea
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Juventus: ufficiale la cifra per cui sono stati venduti Iling e Barrenechea

Samuel Iling-Junior

La Juventus annuncia la cessione di Enzo Barrenechea e Samuel Iling-Junior all’Aston Villa. Le cifre ufficiali.

La Juventus ha ufficializzato la cessione di Enzo Barrenechea e Samuel Iling-Junior all’Aston Villa, completando così la seconda parte di un affare che ha visto il brasiliano Douglas Luiz trasferirsi a Torino. L’annuncio è stato dato dai Villans attraverso una nota sul loro sito ufficiale, in cui confermano l’ingaggio dei due giovani talenti dalla Juventus.

Decreto Salva Casa: ecco tutte le modifiche che potrai apportare alla tua abitazione

L’annuncio ufficiale

L’Aston Villa ha comunicato con entusiasmo l’acquisto di Enzo Barrenechea e Samuel IlingJunior, entrambi giovani promettenti che hanno militato nelle giovanili e nella prima squadra della Juventus. Barrenechea, centrocampista argentino di 23 anni, è cresciuto calcisticamente in Argentina prima di trasferirsi in Europa al Sion, e successivamente alla Juventus nel 2020. Durante la scorsa stagione, ha giocato in prestito al Frosinone, dimostrando il suo valore nel campionato di Serie B.

Samuel Iling-Junior, invece, è un difensore versatile nato a Londra, che può giocare in vari ruoli sulla fascia sinistra. Ha iniziato la sua carriera nelle giovanili del Chelsea prima di trasferirsi alla Juventus nel 2020. A soli 20 anni, Iling-Junior ha già mostrato le sue potenzialità. Ottenendo convocazioni con l’Inghilterra Under 21 e partecipando alla UEFA Champions League con i bianconeri nella stagione 2022/23.

Le cifre dell’affare

La Juventus ha fornito dettagli precisi riguardo alle cifre dell’operazione. Samuel Iling-Junior è stato ceduto per un importo fisso di 14 milioni di euro, pagabile in quattro esercizi, con possibili bonus fino a 3 milioni di euro. Questa cessione genererà un impatto economico positivo di 11,9 milioni di euro nell’esercizio 2024/2025, al netto degli oneri accessori. Enzo Barrenechea, invece, è stato venduto per 8 milioni di euro, anch’essi pagabili in quattro esercizi, con bonus fino a 3 milioni di euro. L’impatto economico positivo per la Juventus sarà di 5,5 milioni di euro, al netto degli oneri accessori.

Il trasferimento di Douglas Luiz alla Juventus, avvenuto il 30 giugno 2024, è stato completato per un corrispettivo fisso di 50 milioni di euro. Le operazioni legate a Barrenechea e Iling-Junior comportano quindi un conguaglio monetario di 28 milioni di euro a favore della Juventus, calcolato sulla base dei corrispettivi fissi delle transazioni.

Queste operazioni, secondo le valutazioni preliminari legali e contabili, sono considerate separate e distinte sia contrattualmente sia sostanzialmente. Tuttavia, la Juventus ha svolto analisi per garantire la corretta contabilizzazione delle operazioni secondo le normative IAS 38, confermando attualmente la sussistenza dei requisiti necessari per la rilevazione degli impatti economici positivi a bilancio.

L’approvazione finale delle valutazioni contabili sarà effettuata nella Relazione Semestrale al 31 dicembre 2024, prevista per febbraio 2025, dove saranno fornite ulteriori informazioni dettagliate.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 1 Luglio 2024 16:39

Juventus: dopo Douglas Luiz e Thuram, ecco cosa manca per Koopmeiners

nl pixel