Kalinic, il croato potrebbe recuperare per Inter-Milan

Kalinic: bene contro l’Udinese, ma grandi steccate con Samp e Roma

chiudi

Caricamento Player...

Reduce da due partite senza aver segnato un gol, il neo-attaccante del Milan, Nikola Kalinic, arrivato quest’estate dalla Fiorentina, è alla ricerca della sua miglior condizione fisica e mentale. Il croato, di fatto, dopo la strabiliante prestazione del match di San Siro contro l’Udinese – in cui segnò una doppietta e si vide annullare una rete dal VAR -, è a secco da ben due giornate, dove non è riuscito a prendersi in spalla la squadra ed a portarla verso la vittoria. Ma nella recente sconfitta interna contro la Roma, stando a quanto riportato dal ct della Nazionale croata, Ante Cacic, Kalinic avrebbe fatto uso di anti-dolorifici per poter comunque disputare il big-match della scorsa giornata.

Kalinic, c’è ottimismo: potrebbe rientrare per il Derby

In seguito al comunicato del Milan – che così recitava: “Nikola Kalinic al termine della partita Milan-Roma ha riportato un problema muscolare per cui è stato sottoposto, nella giornata odierna, a esami clinico-strumentali che hanno evidenziato la presenza di una lesione in regione adduttoria sinistra. Il giocatore non potrà pertanto rispondere alla convocazione in Nazionale e ha già iniziato le cure del caso. Kalinic sarà valutato quotidianamente” – ed alla decisione della Croazia di non convocarlo in Selezione, secondo quanto riportato quest’oggi da Sky Sport, il numero sette del club di via Aldo Rossi potrebbe rientrare per il Derby di domenica prossima: dunque, nell’ambiente rossonero, filtra ottimismo per il suo recupero in occasione della stracittadina meneghina.