Per Kathy Griffin l’Ice Bucket Challenge si fa con il nudo integrale

Kathy Griffin ha deciso di prendere parte all’Ice Bucket Challenge per la solidarietà, in versione completamente integrale.

L’Ice Bucket Challenge diventa a scopo benefico quando Pete Frates, un uomo di Boston che, saputo della catena che girava da qualche settimana in Rete, ha deciso di provare a legarla alla malattia di cui soffre, la sclerosi laterale amiotrofica, per sensibilizzare le persone e convincerle a fare donazioni per la ricerca. In poco più di un mese, l’Ice Bucket Challenge è diventato un trend per una buona causa: fai una donazione o fatti una doccia di ghiaccio, oppure fai entrambe le cose. Ogni celebrità che si è cimentata per l’Ice Bucket Challenge con la doccia gelata per la ricerca l’ha fatto a suo modo. L’attrice comica Kathy Griffin non poteva scegliere una modalità che passasse inosservata. Così all’interno del “Jimmy Kimmel Show” è stato mostrato il video della sua prova, affrontata… completamente nuda. Certo le parti strategiche sono state censurate ma conoscendola non c’è stato nessun trucco. D’altro canto Kathy  Griffin è la stessa che si è prestata a farsi fare un pap-test in tv e ha creato non pochi imbarazzi durante una diretta televisiva per il suo cercare di simulare un rapporto orale sul conduttore. Figuratevi cosa può essere per lei una doccia nuda. Una moda per una giusta causa!?