Kessié, la centralità del centrocampista nel Milan: si lavora al rinnovo

Il Milan ha in programma il rinnovo di contratto di Franck Kessié. Il centrocampista ivoriano è sempre più imprescindibile per Gattuso, il quale chiede al 21enne un ulteriore salto.

Dopo l’esordio negativo contro il Napoli, il Milan ha ottenuto i primi tre punti in campionato. Contro la Roma l’apriscatole rossonero è stato Franck Kessié, il quale si è inserito alla perfezione sull’assist di Ricardo Rodriguez bucando la difesa giallorossa.

La centralità del centrocampista

Il 21enne ivoriano è sempre più importante nello scacchiere di Gattuso, il quale lo considera potenzialmente un’evoluzione di quando il tecnico rossonero era calciatore: l’ex Atalanta, dotato di grande dinamismo, è abile sia in fase di interdizione che di inserimento.

Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Al lavoro per il rinnovo

Secondo quanto scrive calciomercato.com, il Milan è già al lavoro per mettere sul tavolo una proposta di rinnovo di contratto per il classe ’96. L’attuale scade solamente nel 2022 quindi in teoria non ci sarebbe fretta ma l’obbiettivo dei dirigenti rossoneri è quello di ritoccare l’ingaggio di 2,2 milioni netti a stagione, anche per allontanare le sirene estere. Poche settimane fa, infatti, c’era stato l’interesse dell’Atletico Madrid mentre l’ambizioso Wolverhampton era arrivato a mettere sul piatto 40 milioni più 20 di bonus. A breve, pertanto, è atteso un incontro con il procuratore George Atangana per siglare l’accordo che blindi il centrocampista di Ouragahio.

ultimo aggiornamento: 05-09-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X