Milan, Ancelotti verso il ritorno in Premier: lo vuole l’Everton

Le indiscrezioni sul futuro di Carlo Ancelotti, esonerato a settembre dal Bayern Monaco, si susseguono in continuazione. L’ultima lo vuole in contatto con l’Everton, alla ricerca del sostituto di Koeman.

chiudi

Caricamento Player...

Carlo Ancelotti potrebbe tornare molto presto in panchina. Il clamoroso esonero a opera del Bayern Monaco ha rimesso sul mercato uno degli allenatori più vincenti e stimati al mondo. Il club bavarese, riaffidandosi a Jupp Heynckes, ha svoltato nei risultati, segno che evidentemente all’interno dello spogliatoio si erano create crepe molto profonde.

Ipotesi Milan senza conferme

Non appena si è diffusa la notizia dell’esonero di Ancelotti, in molti hanno ipotizzato un ritorno al Milan: allontanamento di Montella e strada spianata per colui che ha guidato i rossoneri alla conquista di due Champions League. Le ipotesi a riguardo non hanno trovato conferma alcuna. Anche perché il tecnico di Reggiolo potrebbe prendersi alcuni mesi di pausa in attesa della prossima stagione.

Conte traballa

Negli ultimi giorni si sono sparse però altre voci volenti Ancelotti vicino a un ritorno in Premier League: la difficile posizione di Conte al Chelsea ha aperto alle indiscrezioni giornalistiche secondo cui i Blues avrebbero deciso per la separazione dal tecnico leccese per fare spazio al ritorno di Carletto. Conte ha replicato alla stampa definendo come “stronzate” le notizie a riguardo.

Avanza l’Everton

I risultati assai negativi tra Premier League e girone di Europa League sono invece costati la panchina a Ronald Koeman. Il tecnico olandese è stato allontanato dalla panchina dell’Everton e ora i Toffeess sono alla ricerca di una nuova guida tecnica. Secondo Sky Sport, il club di Liverpool potrebbe avere nelle prossime ore un contatto con l’allenatore italiano per capire i margini di un accordo.