Handanovic, l’Inter punta al rinnovo. Il Psg resta nell’ombra…

Il portiere sloveno è stato il grande protagonista di Napoli-Inter. Handanovic è stato seguito dal Psg nell’estate del 2016. I nerazzurri puntano a prolungare il contratto in scadenza tra meno di due anni.

chiudi

Caricamento Player...

Samir Handanovic è stato il migliore in campo nel big-match della 9/a giornata di Serie A. Se Napoli-Inter è finita 0-0, gran parte del merito è del portiere sloveno, autore di almeno un paio di grandi interventi. Dopo le critiche della passata stagione, il classe ’84 è tornato in piena forma e si conferma come uno degli elementi cardine della formazione guidata da Spalletti.

Pronto il rinnovo

Le prestazioni dell’ex Udinese – secondo quanto riporta calciomercato.com – hanno convinto l’Inter a accelerare i tempi per arrivare al prolungamento del contratto che scade nel giugno del 2019. L’idea dei nerazzurri è quella di proporre al nazionale sloveno un ingaggio da 2,5 milioni fino al 2021. Poi la palla passerà a Handanovic, il quale dovrebbe firmare a vita con il club meneghino nel quale milita dal 2012.

L’interesse del Psg

Sul 33enne di Lubiana, nell’estate del 2016, ci fu il tentativo del Psg, alla ricerca di un nuovo estremo difensore. Il club parigino, però, non andò oltre una proposta di 10-12 milioni, considerata l’età non più verdissima del portiere. Dopo oltre un anno, il Psg è sempre attento alle possibili evoluzioni sul ruolo, come dimostra l’interesse per Donnarumma.