La Cina sospende i dazi contro gli Stati Uniti. Una decisione a sorpresa arrivata da Pechino: “Meglio dialogare”. Ecco la risposta di Trump.

PECHINO (CINA) – La Cina sospende i dazi contro gli Stati Uniti. A sorpresa Pechino ha deciso attuare una nuova politica aprendo al dialogo con la Casa Bianca. Un passo indietro che è stato condiviso anche da Donald Trump. Da Washington hanno comunicato la sospensione delle tariffe al 15% su quasi 160 miliardi di dollari dei prodotti di origine orientale. Questi dovevano entrare in vigore domenica 15 dicembre 2019 ma con questa decisione c’è stato un piccolo rinvio alle prossime settimane.

Non è ancora chiaro quanto durerà questa tregua. Anche in altre occasioni, infatti, le due potenze mondiali avevano deciso di provare a trovare una pace economica che è durata davvero pochi mesi.

La Cina sospende i dazi contro gli Stati Uniti

La decisione di sospendere i dazi contro gli Stati Uniti è arrivata in contemporanea a quella presa dalla Casa Bianca. Il testo di questo nuovo accordo riguarda la tecnologia, la proprietà intellettuale, i prodotti alimentari e agricoli, i servizi finanziari e l’espansione del commercio.

Una tregua che potrebbe consentire all’economia di ‘respirare’ dopo un periodo molto complicato. Ma bisognerà capire quanto durerà questa pace che sembra essere provvisoria.

Donald Trump
fonte foto https://twitter.com/realDonaldTrump

La Cina apre al dialogo

La grande novità, più che la sospensione dei dazi, è l’apertura al dialogo da parte della Cina. Da Pechino c’è l’intenzione di trovare un accordo con gli Stati Uniti per evitare ulteriori dazi nei prossimi mesi. Da capire come si comporterà la Casa Bianca che non ha mai visto di buon occhio un’intesa con l’altra potenza mondiale.

A breve riprenderanno i contatti tra i due governi per arrivare a quella fumata bianca che potrebbe far respirare l’economia di entrambe i Paesi ma anche quella mondiale.

fonte foto copertina https://twitter.com/realDonaldTrump

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
cina Dazi economia Stati Uniti

ultimo aggiornamento: 16-12-2019


Fisco, lo studio della Cgia: “43 miliardi di tasse all’erario per gli italiani”

Spumante da record, export cresciuto del 9% nel 2019