La prassi di legge e le trascrizioni necessarie

La costituzione del fondo patrimoniale di una famiglia prevede una nota a margine nell’atto di matrimonio e un’eventuale trascrizione nei registri immobiliari.

Quando si costituisce un Fondo Patrimoniale?

Il Fondo Patrimoniale familiare è un istituto giuridico con il quale due coniugi scelgono alcuni beni dal proprio patrimonio o dal patrimonio di terzi e, immettendoli nel fondo, li vincolano al solo uso per il sostentamento della famiglia.

I beni entrati a far parte di un Fondo Patrimoniale non potranno essere reclamati da eventuali creditori di uno dei coniugi al fine di risarcire un debito non onorato. Il fondo deve però essere stato costituito prima di aver contratto il debito in questione: se il fondo risultasse costituito dopo oppure mentre il conto corrente del debitore fosse in passivo, i creditori potranno chiedere la revoca del fondo entro 5 anni dalla sua costituzione.

Come eseguire correttamente la costituzione di un Fondo Patrimoniale Familiare

La costituzione di un Fondo Patrimoniale è regolata dagli articoli 167 e seguenti del Codice Civile. La sua amministrazione da parte dei coniugi è invece regolata dalle norme sulla comunione dei beni. Tali norme si applicano anche se i coniugi avessero scelto al momento del matrimonio un regime patrimoniale di separazione dei beni.

La Costituzione di un Fondo Patrimoniale deve essere eseguita da un notaio iscritto all’albo. Il costo del procedimento si aggira intorno ai 1.200 Euro da versare una tantum.

Il notaio provvederà a registrare una nota a margine dell’atto di matrimonio che testimoni la costituzione del fondo. Senza tale nota l’intera procedura non si rivelerà valida.

Nel caso in cui dei beni immobiliari come la prima casa facessero parte del fondo, si dovrà procedere a una trascrizione presso la conservatoria dei registri immobiliari. Anche beni mobiliari soggetti a trascrizione dovranno essere annotati negli appositi registri. Per azioni e obbligazioni è invece previsto che il vincolo al fondo sia annotato sul titolo di credito stesso.

certificato_unicasim

ultimo aggiornamento: 27-04-2017


pignoramento stipendio minimo vitale

Accumulazione finanziaria: il fondamento della crescita nel sistema economico attuale