La dichiarazione 730 precompilata è finalmente disponibili come nuova documentazione online, attraverso il portale gestito dall’Agenzia delle Entrate.

La dichiarazione 730 precompilata porta con sé delle scadenze e delle novità sicuramente diversi in base alla tipologia di modello da presentare. Si parla di una doppia scadenza in base a chi esegue l’invio telematico, per non parlare delle nuove detrazioni aggiunte nella dichiarazione di quest’anno.

Quali sono le novità ufficiali relative a La dichiarazione 730 precompilata?

La dichiarazione 730 precompilata avrà una scadenza doppia, il cittadino privato che invia ha tempo fino al 24 luglio, mentre se si sceglie di affidarsi agli sportelli CAF o a un commercialista, la scadenza si ferma al 7 luglio 2017. Tale data e da tenere in considerazione in parte, infatti se lo studio a cui affidate la preparazione avrà inviato la maggior parte delle dichiarazioni, la scadenza sarà prorogata allo stesso giorno dei privati.

E’ opportuno ricordare che grazie al servizio online, si ha la possibilità di vedere l’intero documento, verificare che i dati siano corretti e apportare le modifiche necessarie.

Le detrazioni per La dichiarazione 730 precompilata

Quali sono le detrazioni che fanno capolino in questo 2017? Le novità riguardano principalmente il settore degli immobili e quello del catasto, verrà richiesto di inserire in dichiarazione i dati relative alle case di proprietà e a quelle disponibili in locazione.

Fanno parte de La dichiarazione 730 precompilata anche le spese relative a mutui e incluse numerose detrazioni per il rinnovamento edilizio e anche per il settore dell’energia. Il modello è disponibile sul sito inps da pochi giorni, per questo motivo, potete effettuare le modifiche solo da queste ore.

Basta essere in possesso del PIN INPS per inviare l’invio autonomo senza dover richiedere aiuto a gli intermediari abilitati. Accedere al nuovo sito INPS è semplice, cliccate sull’area MY INPS e digitate nel campo ricerca “ MODELLO 730” e procedere con la visualizzione e il download del documento.

certificato_unicasim

ultimo aggiornamento: 05-05-2017


La dichiarazione dei redditi precompilata 2017: In cosa consiste?

pignoramenti automatici auto