La fabbrica segreta di Tesla Motors, come in un film di spionaggio

Il sito di Gigafactory, la fabbrica segreta che Tesla Motors sta costruendo in Nevada, è stato al centro di un curioso fatto di cronaca.

chiudi

Caricamento Player...

Che Tesla Motors sia un’azienda sopra le righe è noto, ma con Gigafactory, la fabbrica segreta, le cose stanno prendendo una piega da film. Il sito in cui la fabbrica è in fase di costruzione nel più stretto riserbo infatti è stato “preso d’assalto” da un giornalista della testata locale Reno Gazette Journal, episodio che si è concluso, come da copione, con tanto di fuga rocambolesca.

Invasione e inseguimento

Anche se le cose non sono andate proprio come nei film d’azione, Andy Barron, fotografo del Reno Gazette Journal dal 1998, insieme a un collega sono stati sorpresi dalla sicurezza di Tesla Motors mentre cercavano di fotografare la fabbrica in costruzione, dall’interno della proprietà. Come sappiamo, la violazione della proprietà privata è un reato piuttosto serio negli Stati Uniti, e i due giornalisti devono aver pensato per un istante di poterla fare franca. Prima hanno rifiutato di dichiarare alle guardie le loro generalità, pur avendo entrambi il cartellino del Reno Gazette Journal e pur essendo al volante di una jeep con le insegne della testata giornalistica. Più Fantozzi che James Bond insomma. Una volta riaccompagnati al mezzo i due sono balzati alla guida e, nonostante le richieste delle guardie, hanno messo in moto e si sono allontanati, travolgendo in retromarcia una delle guardie che stava appuntando la targa e causandogli alcune ferite. Allontanandosi hanno urtato sia il mezzo delle guardie sia un secondo addetto. Alla fine i due sono stati fermati dallo sceriffo locale e multati per aver violazione di proprietà privata, mentre il pilota è stato arrestato per aggressione con arma atta a uccidere.

Tesla Motors, in un recente post sul proprio blog, prende atto dell’accaduto senza commenti eclatanti, se non la richiesta di non invadere la proprietà recintata e soprattutto di non assaltare con il proprio mezzo gli addetti di sicurezza.

Gigafactory è un progetto estremamente coraggioso di Tesla Motors, che unirà in un unico luogo tutta la catena produttiva delle proprie automobili, dalle materie prime al prodotto finito, e sarà alimentata al 100 da fonti rinnovabili.

Fonte foto copertina: Tesla Motors