La gaffe di Donald Trump sul muro in Colorado (che però non confina con il Messico). Sui social network il Presidente al centro di attacchi e ironia pungente.

Problema con i migranti e con il Messico? Costruiamo il muro anche in Colorado. Ha del clamoroso la gaffe del presidente americano Donald Trump che in un comizio a Pittsburgh ha rivelato che la sua amministrazione è al lavoro per la costruzione anche in Colorado. Che però non confina con il Messico…. O meglio confina con il New Mexico che però è un’altra cosa, a meno che il presidente americano non abbia deciso di combattere una battaglia su vasta scala contro il Messico e tutte le sue declinazioni, dirette e indirette.

La gaffe di Donald Trump sul muro in Colorado

Inutile sottolineare come la gaffe di Donald Trump del muro in Colorado abbia presto fatto il giro della rete dando un lauto pasto ai detrattori del Presidente che non si sono fatti sfuggire la ghiottissima occasione per screditare il tycoon.

Donald Trump
Donald Trump

Il governatore del Colorado: “È un bene che qui da noi offriamo l’asilo a tempo pieno e gratuito ai nostri bambini…”

In prima linea contro Trump c’è il governatore democratico del Colorado Jared Polis, che non ha risparmiato un duro attacco al Presidente: “E’ imbarazzante, il Colorado non è al confine col Messico. E’ un bene che qui da noi offriamo l’asilo a tempo pieno e gratuito ai nostri bambini, così possono imparare le basi della geografia“.

Sui social si sono moltiplicati in pochi minuti i tweet con i quali personaggi della politica (ma non solo) hanno provato a interpretare il progetto di Donald Trump che ha ridisegnato la geografia americana nella sua idea di un grande e bellissimo muro,


Migranti, scontro tra la nave della Guardia Costiera e un barcone: morto un bimbo siriano. Curdo si dà fuoco davanti all’Unhcr

Gb, trovati 39 cadaveri in un tir proveniente dalla Bulgaria. Sarebbero migranti