I sismologi rilevano picchi di attività sottomarina, che potrebbero indicare esplosioni

La Germania sospetta che il sistema di gasdotti Nord Stream sia stato danneggiato da un atto di sabotaggio, in quella che equivarrebbe a una grande escalation nella situazione di stallo tra Russia ed Europa.

Secondo un funzionario della sicurezza tedesco, le prove indicano un atto violento piuttosto che un problema tecnico. I sismologi svedesi hanno rilevato due esplosioni nell’area lunedì, quando le perdite sono apparse quasi contemporaneamente nel Mar Baltico.

impianto gas

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Un alto funzionario ucraino lo ha definito un attacco russo per destabilizzare l’Europa

Gli oleodotti erano già fuori uso, ma ogni speranza che il Cremlino avrebbe potuto riattivare i rubinetti a un certo punto è stata delusa.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 27-09-2022


Finlandia chiude i confini per i russi in fuga dalla mobilitazione

Referendum russo, Zelensky: “Farsa, liberiamo la nostra terra”