La Juve pianifica il dopo-Bonucci: spunta la suggestione Thiago Silva

L’ex difensore del Milan ha però un ingaggio elevatissimo per gli standard del campionato italiano.

chiudi

Caricamento Player...

Il colpaccio del Milan, che ha soffiato alla Juventus Leonardo Bonucci, il perno centrale della BBC che tante fortune ha portato negli ultimi sei scudetti alla compagine bianconera, ha fatto nascere un bel terremoto attorno all’ambiente juventino. Sono in molti a non aver digerito la cessione del calciatore, a cifre tutto sommato non elevatissime e, soprattutto, a una rivale storica, da oggi probabilmente diretta concorrente per il tricolore. Urge per la dirigenza bianconera colmare la perdita con un grande colpo. Ecco allora che tra i tanti nomi che si sono fatti per il dopo-Bonucci è spuntato nelle ultime ore uno che, forse, riuscirebbe a ridare entusiasmo ai tifosi della Vecchia Signora e a toglierne a quelli del Diavolo: Thiago Silva.

Thiago Silva-Juve: il problema è l’ingaggio

Per ora si tratta solo di una suggestione, nessuna trattativa è stata imbastita, come riportato da Sportmediaset. Tuttavia, Thiago Silva piace, e non poco, alla dirigenza bianconera. Il problema principale dle difensore brasiliano è l’ingaggio: al Psg guadagna circa 10 milioni l’anno e ha da poco rinnovato il contratto. Insomma, strapparlo ai francesi sarà tutt’altro che semplice. Da Marotta e Paratici dovremo però attenderci una mossa a sorpresa nelle prossime settimane, necessaria per riequilibrare gli animi esagitati del tifo bianconero. Ecco allora che anche una pista come quella che conduce a Thiago Silva dev’essere tenuta d’occhio.