La Lega pensa di staccare la spina e ritornare alle urne. Salvini punta il 40% e un esecutivo del Carroccio. Cosa fa il MoVimento 5 Stelle.

ROMA – La Lega pensa alle urne. Le riflessioni in via Bellerio – come precisato dal Corriere della Sera – portano ad un ritorno al voto. I dissidi con il M5s potrebbero portare Salvini ad accelerare questo processo e provocare una crisi di governo già nelle prossime ore.

A pressare con forza il ministro dell’Interno sono alcuni esponenti del Carroccio che da tempo – visto i sondaggi – ‘spingono’ per le nuove elezioni che potrebbero portare ad un esecutivo di marca Lega e forse con l’aiuto di Fratelli d’Italia.

I sondaggi

I sondaggi (che vanno sempre con le molle) parlano chiaro. Nonostante il caso Russia, la Lega non ha perso consensi che sono fermi al 36%. Ma sondaggi interni fanno salire questa percentuale al 40. Proprio per questo motivo Salvini è tentato a staccare la spina all’esecutivo giallo-verde già nelle prossime settimane.

Il ritorno alle elezioni non dovrebbe dare particolari problemi al partito di via Bellerio. Il PD con il caso Bibbiano sembra essere in forte calo e il MoVimento 5 Stelle non spaventa. Ricordiamo che la Lega potrebbe contare sull’aiuto anche di Fratelli d’Italia e Forza Italia.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Lauigi Di Maio e Matteo Salvini
Luigi Di Maio e Matteo Salvini

Il comportamento M5s

I 5 Stelle sembrano essere tranquilli. Il partito di Luigi Di Maio non teme la possibilità di un passo indietro da parte della Lega. Il sottosegretario Buffagni, riporta il Corriere della Sera, da diverso tempo sta ripetendo che “i leghisti abbaiano ma non mordono“.

I prossimi giorni saranno decisivi con Salvini che potrebbe decidere di staccare la spina e tornare alle urne per provare a formare un governo a trazione leghista. Ma come sempre l’ultima parola spetta al presidente Mattarella che potrebbe decidere per un esecutivo provvisorio almeno fino alla prossima legge di bilancio.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non


Anac, lascia Raffaele Cantone

Bufera su un consigliere FdI: “Gay, lesbiche, pedofili: ammazzateli tutti”