Putin: “La Marina sarà in grado di rispondere alla velocità della luce a tutti coloro che decideranno violare la nostra sovranità e libertà”.  

Il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato che “la Marina militare russa riceverà, entro pochi mesi, nuovi missili ipersonici Tsirkon, la cui area di dispiegamento dipenderà dagli interessi nazionali”. Durante il suo discorso tenuto a San Pietroburgo, durante la parata delle navi da combattimento della Marina, Putin ha lanciato l’avvertimento in questione.  

Vladimir Putin

Già durante i prossimi mesi avverrà la consegna alle truppe russe dei potenti missili da crociera ipersonici. I missili in questione sono appositamente progettati per sconfiggere unità navali di grandi dimensioni come ad esempio le portaerei, gli incrociatori ed anche i cacciatorpedinieri.  

Il presidente del Cremlino ha anche dichiarato: “La fregata Ammiraglio Gorshkov sarà il primo vettore di missili ipersonici Tsirkon”. E continua: “La Marina sarà, così, in grado di rispondere alla velocità della luce a tutti coloro che decideranno violare la nostra sovranità e libertà”.  

Dopo le dichiarazioni del suo discorso a San Pietroburgo, Putin ha immediatamente firmato un accordo che “delinea i confini e le aree degli interessi nazionali della Russia”. Alla luce di queste novità, il clima, nel Mar Baltico e nel Mare Artico non è dei migliori. 

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

L’entrata di Svezia e Finlandia nella Nato, un bel problema per la Russia

L’entrata di Svezia e Finlandia nella Nato costituisce un vero e proprio problema per la Russia. La Russia è stata esautorata dal Consiglio Artico, che riunisce i Paesi bagnati dal grande mare settentrionale. Nel testo si legge: “Le principali sfide alla sicurezza nazionale e allo sviluppo sostenibile della Federazione Russa legate all’oceano mondiale sono: la rotta strategica degli Stati Uniti verso il dominio dell’oceano mondiale e la loro influenza globale sui processi internazionali”. È questo il motivo per cui Mosca continua ad armarsi. 

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Guerra in Ucraina

ultimo aggiornamento: 01-08-2022


Rischio nuova guerra in Europa: tensioni Kosovo-Serbia

Tasso di occupazione record, i dati Istat sul lavoro