La nuova proprietà in pochi mesi ha conquistato i cuori dei tifosi, il Milan sogna in grande!

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

La coppia Fassone-Mirabelli prima criticata ora ammirata. Il segreto? Chiarezza e rispetto…

La stagione è finalmente cominciata, il mercato è finito ed ora è tempo per i primi bilanci dei tifosi rossoneri. Il nuovo Milan di Montella piace e convince, i numerosi acquisti effettuati dalla proprietà cinese hanno scaldato una tifoseria che sembrava aver perso fiducia e stima nella società. Eppure, all’inizio commenti ironici e pensieri scettici non sono mancati, c’era chi sosteneva fosse soltanto una montatura il “closing” societario, chi pensava che i cinesi non fossero realmente interessati alle quote societarie o non esistessero nemmeno e chi invece non gradiva la presenza della coppia Fassone-Mirabelli visti i trascorsi in neroazzurro. Già, proprio loro due al centro del nuovo progetto e con un solo pensiero fisso in testa: riportare in alto il Milan. Obiettivo tutt’altro che semplice, reso ancora più complicato dall’amore che i tifosi hanno sempre dimostrato nei confronti dell’ex Presidente Berlusconi.

Progetto ambizioso…

In pochi mesi tutto è cambiato però, il lavoro costante e programmato dell’attuale dirigenza ha “sciolto” anche gli animi diffidenti, ottenendo sostegno e considerazione da parte di tutti. I 230 milioni investiti da Yonghong Li hanno certamente aiutato a rendere tutto più semplice e immediato, ma d’altronde nel calcio, lo abbiamo ormai imparato bene che la parola soldi non è sinonimo di vittoria. Il successo va costruito, studiato e concretizzato, senza fretta o ansia di bruciare le tappe. Aspettando la terza giornata contro la Lazio i tifosi scalpitano con impazienza, basta con il formale è ora di passare all’essenziale: vincere!

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 04-09-2017

Matteo Rivarola