Biden, Zuckerberg e Morgan Freeman, sono solo alcuni tra i personaggi che non potranno più recarsi in Russia.

Pubblicato l’elenco di coloro che non potranno più recarsi in Russia, in risposta alle “azioni ostili” di Washington. Nell’elenco compaiono ben 936 personaggi degli Stati Uniti. Tra questi, Joe Biden, suo figlio Hinter, la vicepresidente Kamala Harris, il capo della Cia William Burns e il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg. Escluso dalla lista Donald Trump.

Il ministero degli Esteri della Russia ha pubblicato l’elenco nella giornata di oggi 22 maggio dal ministero degli Esteri della Russia. 930 personalità al suo interno, a cui è vietato l’ingresso in Russia Si tratta di una risposta in merito alle “azioni ostili” di Washington. Politici, giornalisti e addirittura un attore statunitense, Morgan Freeman, rientrano nell’elenco delle persone a cui è stato vietato l’ingresso nella Federazione russa. Anche personaggi scomparsi sono stati inseriti nella lista, come  l’ex candidato repubblicano alle presidenziali John McCain, morto nel 2018.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

I nomi presenti nella lista

Ovviamente nella lista non poteva mancare il presidente americano, per il fatto di aver definito “criminale” Escluso con sorpresa dalla lista Donald Trump, al centro del Russiagate per le presunte ingerenze di Mosca nella sua campagna elettorale.

giornalista_microfoni

Menzionato anche l’ex segretario di Stato Mike Pompeo, insieme alla speaker della Camera Nancy Pelosi, il leader della maggioranza democratica al Senato Chuck Schumer e della minoranza repubblicana alla Camera Kevin McCarthy. Escluso dalla lista il leader della minoranza repubblicana al Senato, Mitch McConnell.

La lista continua con il segretario di Stato Antony Blinken, il capo del Pentagono Lloyd Austin, l’ex segretario di Stato Hillary Clinton, e Jen Psaki, fino a qualche giorno portavoce della Casa Bianca. Esclusi i giornalisti della Fox, l’emittente sostenitrice della destra americana. Inclusi invece gli anchorman dell’Abc e della Cnn, con anche il presidente di Microsoft.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Guerra in Ucraina

ultimo aggiornamento: 22-05-2022


Anthony Albanese neopremier australiano ritrova il padre in Italia

Draghi chiama Zelensky: “Supporto costante a Kiev”