Morte Davide Astori, la Serie A si prepara a ricordare il difensore

Il prossimo non sarà un weekend come un altro in Serie A. Il massimo campionato si prepara a ricordare Davide Astori, ad un anno dalla morte.

ROMA – Da domani fino a domenica sera al 13′ la Serie A si potrebbe fermare per omaggiare Davide Astori. E’ questa l’iniziativa decisa dalla Lega per ricordare il capitano della Fiorentina ad un anno dalla scomparsa.

Al minuto 13 – si legge nel comunicato riportato da La Gazzetta dello Sport sarà proiettata sui maxischermi degli stadi una foto di Davide, accompagnata da un breve messaggio da parte dello spreaker che inviterà tutti i tifosi presenti sugli spalti a rivolgere un caloroso e sentito applauso in memoria del capitano Viola. La foto resterà esposta per 13 secondi, durante i quali il gioco non subirà alcuna interruzione“. Quest’ultima affermazione sarà da verificare visto che da parte dei calciatori ci potrebbe essere la voglia e l’intenzione dei calciatori di fermarsi per ricordare un amico, un compagno che da un anno non c’è più.

Davide Astori
Davide Astori

La Serie A omaggia Davide Astori, il pensiero del presidente Gaetano Micciché

La decisione della Lega Serie A è stata commentata dal presidente Gaetano Micciché: “Il ricordo di Davide – ribadisce – è sempre vivo in tutti gli appassionati di calcio, dedicargli un applauso significa rendere omaggio ad un grande uomo e a un grande capitano, straordinario esempio di correttezza e lealtà sportiva dentro e fuori dal campo“.

Le iniziative nel ricordo di Davide Astori continueranno anche nell’anniversario della morte avvenuta il 4 marzo 2018. Tutta Firenze si prepara a ricordare ad omaggiare il proprio capitano in un giorno che si preannuncia molto triste per l’intera città che ormai era diventata la seconda casa per lui, la moglie Francesca e la piccola Vittoria. Le sue donne che da poco meno di un anno non hanno più il punto di riferimento.

ultimo aggiornamento: 28-02-2019

X