La Stampa, Sirigu verso Torino-Milan: “Dobbiamo giocare con leggerezza”

Il portiere del Torino ha analizzato sulle pagine del quotidiano La Stampa il match di domani sera contro il Milan: sarà importante giocare con serenità

L’esito della partita di domani passerà anche dalle sue mani. Salvatore Sirigu, portiere dal grande passato tra Paris Saint-Germain e Nazionale, difende adesso la porta di un Torino mai così vicino al ritorno in Europa. I granata al momento sono settimi in classifica a quota 53: tre punti più in su c’è un Milan in difficoltà, ospite della squadra di Mazzarri nel posticipo serale della 34° giornata. Si prospetta un match duro ed equilibrato: ecco le parole dell’estremo difensore sardo sulle colonne del quotidiano La Stampa.

Torino-Milan, parla Sirigu: “Conosciamo la nostra forza”

“Noi conosciamo la nostra forza e i nostri limiti. Dobbiamo essere molto contenti di giocare una sfida che fa capire dove è arrivato il Torino. Siamo stati molto regolari e la continuità ha pagato. Già giocarti qualcosa di importante contro il Milan, che ha il carattere di Gattuso, deve darci leggerezza, la tensione quasi non deve esistere”.

Sirigu riserva parole d’oro anche a Gigio Donnarumma, rivale domani sera ma collega di nazionale. “È bravo ed è un ragazzo molto buono. D’animo e di carattere, lo vedo ancora come un bambinone vista la nostra differenza di età ma ha una maturità incredibile. L’abbiamo caricato di aspettative e grandi responsabilità, difficile trovare un ragazzo così giovane che non si monti la testa. Ha avuto naturali momenti di sbandamento, è rimasto quello di prima: è esemplare”.

Gianluigi Donnarumma

Torino-Milan, ecco le probabili formazioni

Sirigu e Donnarumma, amici-rivali in nazionale, si sfideranno a distanza per questa sfida dal sapore di Champions League. Mazzarri confermerà il suo classico 3-5-2, con le assenze degli squalificati Zaza e Baselli. Gattuso ritrova Paquetà, con Calhanoglu spostato nel tridente avanzato.

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Moretti; Aina, Meite, Rincon, Ansaldi; Lukic, Berenguer; Belotti. Allenatore: Walter Mazzarri

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, R. Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Paqueta; Suso, Cutrone, Calhanoglu. Allenatore: Gennaro Gattuso

ultimo aggiornamento: 27-04-2019

X