Gustavo Gomez vuole solo il Boca Juniors, il Milan vuole più di 5 milioni

Il difensore paraguaiano è tentato dal ritorno in Argentina. Gustavo Gomez e il Boca Juniors hanno trovato l’accordo; manca ancora quello con il Milan.

Il futuro di Gustavo Gomez sembra segnato. Il difensore della Nazionale paraguaiana attende infatti la conclusione della trattativa tra Milan e Boca Juniors per imbarcarsi su un volo per l’Argentina. L’ex Lanus ha infatti trovato pochissimo spazio nell’anno e mezzo rossonero e, pertanto, il trasferimento agli Xeneizes è visto come l’occasione giusta per rilanciare la propria carriera. Poche ore fa, il presidente dei gialloblu Angelici, ha dichiarato: “Stiamo continuando a parlare con il Milan per Gustavo Gomez, ci stiamo avvicinando alla cifra. Verso la metà della prossima settimana potranno esserci novità“.

Piccola distanza

Come noto, l’offerta del club di Buenos Aires è di 500 mila euro per il prestito oneroso e 5 milioni come diritto di riscatto. Il Milan, secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, vorrebbe alzare la cifra per il riscatto del classe ’93, in modo da poter generare una piccola plusvalenza. Gustavo Gomez fu pagato 8,5 milioni nell’estate del 2016. Un investimento importante per la difesa ma che il campo ha bocciato clamorosamente. Il ritorno alla difesa a quattro ha tolto le residue possibilità di utilizzo del 24enne.

ultimo aggiornamento: 14-01-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X