Lamborghini Aventador LP Superveloce

La Lamborghini Aventador LP Superveloce nel nome ha il programma, essere l’Aventador più veloce di sempre. Da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi.

L’hanno presentata oggi a Ginevra alla stampa internazionale, è la Lamborghini Aventador LP 750-4 Superveloce, ultima nata a fregiarsi della sigla SV che da sempre a Sant’Agata è riservato alle versioni più performanti. In fatto di prestazioni non scherza di certo: scatta da 0 a 100 km/h in 2,8 secondi e poi vola in un soffio a 350 km/h.

«La nuova Aventador Superveloce continua la tradizione Lamborghini dei modelli SV, spostando sempre più in là i limiti in termini di prestazioni e pure emozioni legate alla guida», ha dichiarato Stephan Winkelmann, Presidente e Amministratore Delegato di Automobili Lamborghini durante la presentazione alla stampa internazionale, aggiungendo: «Si tratta di un omaggio alla passione dei nostri clienti e degli appassionati del marchio che con il loro entusiasmo hanno reso possibile il più grosso successo mai registrato da una Lamborghini a motore V12, la Aventador, che abbiamo presentato ormai 4 anni fa. Nella Superveloce è evidente l’estrema competenza acquisita da Lamborghini nel campo delle soluzioni ingegneristiche superleggere. Le sue caratteristiche tecniche combinate con il design, gli altissimi standard qualitativi e la cura artigiana fanno della Superveloce la vettura più esclusiva, pura e coinvolgente nella storia del nostro marchio».

La potenza del V12 è stata ulteriormente incrementata ed ora raggiunge i 750 CV. L’intera vettura ha poi subito una drastica cura dimagrante nelle diverse componenti utilizzando, ove possibile, la fibra di carbonio e altri materiali ultraleggeri. È stato così possibile ridurre il peso di 50 kg, che ha portato ad ottenere un eccezionale rapporto peso/potenza di di 2,03 kg/CV.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella galleria fotografica

ultimo aggiornamento: 03-03-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X