Lamborghini Aventador SV Roadster: da Peeble allo IAA

La Lamborghini Aventador SV Roadster debutterà in anteprima mondiale nel contesto del Concorso d’Eleganza di Peeble Beach in programma il 13 e 14 agosto. In Europa la vedremo allo IAA di Francoforte.

La diffusione anticipata da parte di Ferrari delle foto della nuova 488 GTB Spider, che verrà presentata ufficialmente al prossimo IAA di Francoforte, in programma dal 17 al 27 settembre, ha colto di sorpresa la Lamborghini. La rivalità tra le due Case non si è mai sopita ed è rimasta la stessa di quando al timone della prima c’era Enzo Ferrari e a quello della seconda Ferruccio Lamborghini.

Logica la contromossa di annunciare la presentazione della altrettanto attesa Lamborghini Aventador LP 750-4 SV Roadster nella super prestigiosa cornice del Concorso d’Eleganza di Peeble Beach che, come tradizione, si svolge ogni anno durante il mese d’agosto nell’incantevole comprensorio della Del Monte Forrest, all’interno del Golf club più esclusivo della costa californiana in riva all’oceano Pacifico. In uno scenario da favola si possono ammirare le automobili più belle provenienti dalle collezioni più importanti del mondo, messe in mostra per vincere l’ambitissimo Best of Show.

Da alcuni anni il Pebble Beach Concours è scelto dalle più importanti Case automobilistiche per presentare in anteprima alla ricca e qualificata platea i loro nuovi più prestigiosi modelli. La decisione di Lamborghini di realizzare la versione Roadster dell’Aventador SV fu confermata, come anticipato da Auto e Lusso, dal presidente di Automobili Lamborghini Stephan Winkelmann al recente Goodwood Festival of Speed in occasione del debutto in pista dell’Aventador LP 750-4 Superveloce (clicca per conoscerla in dettaglio).

La Lamborghini Aventador SV Roadster sarà realizzata in 500 esemplari, 100 in meno rispetto ai 600 della coupé già tutti venduti. Sotto il profilo tecnico la Roadster mantiene la stessa meccanica dell’Aventador LP 750-4 Superveloce basata sul motore V12 da 6,5 litri, accreditato di una potenza massima di 750 CV, 50 CV in più rispetto ai 700 della Aventador “normale”. Questo assicura, già sulla carta, prestazioni di tutto rilievo con tempi di scatto da 0 a 100 km/h sotto i 3 secondi e velocità di punta superiori ai 350 km/h.

ultimo aggiornamento: 02-08-2015

X