Lambretta 175 TV III Serie: la prima a disco

La Lambretta 175 TV III Serie, fu il primo scooter dotato di un freno a disco anteriore. Particolarmente elegante nella livrea bicolore, è oggi un ricercato pezzo da collezione.

Realizzata nel 1962, la Lambretta 175 TV III Serie segna una tappa importante nella storia degli scooter Innocenti. È infatti il primo scooter al mondo dotato di un freno a disco anteriore a comando meccanico che rende la frenata più modulabile e decisamente più sicura rispetto a tutti gli altri scooter in commercio. È noto che le ruote di piccolo diametro forniscono una scarsa tenuta in frenata e il loro bloccaggio può essere fonte di pericolo. Il disco rende quasi impossibile raggiungere il limite del bloccaggio ed è più affidabile del tradizionale tamburo che restava equipaggiamento base anche sulle Vespa ad alte prestazioni.

La Lambretta 175 TV III Serie adotta la nuova “scooter linea”, come viene pubblicizzata dalla Innocenti. Per renderla ancora più sportiva ed elegante, il parafango anteriore è di forma squadrata ed è realizzato in fibra di vetro. Altra particolarità è rappresentata, a partire dal 1963, dall’elegante livrea bicolore che prevede la telaistica nella tonalità grigio e i cofani, il frontale e il parafango nelle tinte rosso corallo, giallo chiaro e grigio scuro. Il bicolore sarà sostituito in seguito dall’unica colorazione celeste metallizzato. Ciò rende oggi le bicolore particolarmente ricercate dai collezionisti.

Al motore viene leggermente ritoccato il rapporto di compressione che passa a 1 : 8, mentre completamente nuovi sono il carburatore Dell’Orto SH 1/20 con vaschetta centrale e la marmitta di grandi capacità. Ciò porta la potenza a 8,75 CV a 6000 giri/min. Con un peso a secco di 110 kg, in quarta si può raggiungere una velocità massima di 104 km/h.

Come sulla serie precedente anche la Lambretta 175 TV III Serie conserva i validi ammortizzatori idraulici alla forcella anteriore che migliorano sensibilmente la tenuta di strada a velocità sostenuta e contribuiscono al comfort di marcia.

Per accontentare le richieste di alcuni mercati stranieri, in particolar modo della Gran Bretagna, viene allestita anche una versione più spinta con cilindrata portata a 200 cc e conseguente incremento delle prestazioni. Tuttavia la 200 TV non viene commercializzata in Italia, alla Innocenti ritengono, a torto, che non sia adatta al mercato nazionale, lasciando di fatto campo libero alla Piaggio di occupare l’interessante nicchia degli scooter ad alte prestazioni.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella galleria fotografica

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 11-03-2015

Redazione News Mondo

X