La ministra Lamorgese sulle manifestazioni dei no green pass e dei no vax: “C’è il rischio che ci siano estremismi che vanno a incidere”.

La ministra Lamorgese ha espresso la sua preoccupazione di fronte alla crescente tensione sociale, facendo sapere di temere il rischio legato agli estremismi, con frange violente che potrebbero incidere sulle manifestazioni dei no vax e dei no green pass.

Lamorgese sulle manifestazioni no vax e no green pass: “C’è il rischio estremismi”

La preoccupazione c’è perché i toni salgono sempre di più e c’è il rischio che ci siano estremismi che vanno a incidere sulle manifestazioni“, ha dichiarato la Ministra Luciana Lamorgese in occasione della presentazione del Libro Blu 2020 dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli parlando delle manifestazioni contro il vaccino e contro l’estensione del Green Pass obbligatorio.

Da inizio pandemia abbiamo svolto 50 milioni di controlli, ci sono state manifestazioni con infiltrazioni della criminalità. In questo momento abbiamo avuto manifestazioni che ci davano preoccupazione, come il blocco delle stazioni, dove ci ci siamo impegnati particolarmente ed è andato tutto bene“, ha aggiunto Luciana Lamorgese.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Luciana Lamorgese
Luciana Lamorgese

La crescente tensione sociale

Non ci sono dubbi sul fatto che la situazione sia particolarmente delicata, come testimoniato dal recente blitz della polizia contro i no vax. Gli uomini delle forze dell’ordine hanno trovato una sorta di arsenale. E le intenzioni erano quelle di seminare il panico. Colpire i giornalisti o i mezzi tecnici utilizzati per le trasmissioni. Sono recenti inoltre le notizie degli insulti e dei messaggi minatori ricevuto da politici e medici. Inoltre nelle ultime settimane sono state diverse le aggressioni ai danni di giornalisti e operatori.

Il timore è che la situazione possa degenerare nel caso in cui il governo dovesse procedere con ulteriori estensioni del Green Pass o con l’istituzione della vaccinazione obbligatoria. A quel punto il malcontento potrebbe creare il terreno fertile per gli estremismi. E la situazione potrebbe precipitare.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 10-09-2021


Nuovo decreto Green Pass, ecco chi è obbligato ad avere la certificazione verde

Brunetta: “Green pass per tutti i lavoratori”. Pronta la legge per riportare i dipendenti della PA in ufficio