Lanciano dei fuochi d'artificio da uno yacht: scoppia un terribile incendio
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Lanciano dei fuochi d’artificio da uno yacht: scoppia un terribile incendio

vigili del fuoco spengono incendio forestale

Incendio devastante in Grecia: tredici persone sono state arrestate per aver causato un rogo con fuochi d’artificio da uno yacht.

L’Isola di Idra, situata nei pressi di Atene, è stata scenario di un devastante incendio causato dal lancio di fuochi d’artificio da uno yacht.

Decreto Salva Casa: ecco tutte le modifiche che potrai apportare alla tua abitazione

Come riportato da Tgcom24.mediaset.it, le autorità greche hanno arrestato tredici persone per il rogo, che ha distrutto l’unica pineta dell’isola.

pompiere spegne fuoco

Grave incendio da uno yacht in Grecia: la dinamica dei fatti

Venerdì sera, i fuochi d’artificio lanciati da uno yacht hanno innescato un incendio che ha devastato una foresta a Idra.

Le autorità greche non hanno tardato ad agire: tredici persone a bordo dell’imbarcazione sono state arrestate.

I vigili del fuoco, tramite un post su Facebook, hanno denunciato che il rogo ha distrutto l’unica pineta dell’isola, situata in una zona di difficile accesso e priva di strade.

Le fiamme, nonostante siano state domate rapidamente, hanno lasciato un segno indelebile sul territorio.

L’indignazione del sindaco di Idra

Il sindaco di Idra, Giorgos Koukoudakis, ha espresso la sua indignazione per l’accaduto, dichiarando: “Il comune intenterà una causa civile contro i responsabili dell’incendio non appena le indagini preliminari saranno completate.”

La Grecia ha recentemente inasprito le pene per gli incendi dolosi, con sanzioni che prevedono fino a 20 anni di carcere e multe fino a 200mila euro.

I vigili del fuoco hanno confermato che le persone arrestate saranno presentate oggi davanti al giudice.

Koukoudakis ha inoltre dichiarato all’emittente pubblica ERT che è necessaria la creazione di più zone anti-incendio e strade attraverso le foreste per prevenire future tragedie.

L’incendio causato dallo yacht a Idra non è un evento isolato. Un altro rogo è scoppiato sabato sull’isola di Andros, provocando l’evacuazione di quattro villaggi.

La protezione civile ha avvertito che il rischio di incendi rimane “molto elevato“, soprattutto nelle regioni dell’Attica, nella penisola del Peloponneso e nella Grecia centrale.

L’estate in Grecia si preannuncia difficile, con ondate di calore e forti venti che aumentano il rischio di incendi.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2024 13:43

L’ira dello zio di Giulia Cecchettin: “Turetta? Spero la tua famiglia ti abbandoni con i tuoi incubi”

nl pixel