L'app e-Routes disponibile per tutti i marchi: come funziona
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

L’app e-Routes disponibile per tutti i marchi: come funziona

auto in fila

Stellantis estende l’uso dell’app e-Routes a tutti i suoi marchi di auto elettriche in Europa. Come funziona e quali modelli supportano l’app.

Stellantis ha annunciato che, a partire dall’estate, l’app e-Routes, sviluppata dalla divisione software del gruppo, sarà disponibile per tutte le auto elettriche del marchio in Europa. Questa mossa strategica rappresenta un significativo passo avanti nell’adozione della mobilità elettrica, offrendo ai conducenti un’esperienza di viaggio più semplice e ottimizzata.

Come fare soldi? 30 idee semplici per guadagnare

auto parcheggiate
auto parcheggiate

Come funziona e-Routes

e-Routes è un’app di navigazione avanzata progettata specificamente per veicoli elettrici. A differenza delle app tradizionali, e-Routes utilizza dati in tempo reale del veicolo, come il livello di carica della batteria, i consumi energetici e le condizioni ambientali. Questo approccio consente un calcolo preciso dell’autonomia residua e la pianificazione del percorso più efficiente.

L’app seleziona le stazioni di ricarica più idonee lungo il tragitto, tenendo conto delle preferenze del conducente, come i metodi di pagamento preferiti e il livello minimo di carica desiderato. Inoltre, e-Routes adatta il percorso in base alle condizioni del traffico in tempo reale e alle variazioni della velocità del veicolo, garantendo così una navigazione ottimale e senza intoppi.

Oltre ad essere utilizzabile su smartphone, e-Routes è integrata con i sistemi di infotainment dei veicoli tramite Apple CarPlay e Android Auto, permettendo ai conducenti di visualizzare le informazioni direttamente sul display del veicolo. Questa integrazione migliora notevolmente l’accessibilità e l’usabilità dell’app durante la guida.

Disponibilità per nuovi modelli Stellantis

Inizialmente lanciata per le auto elettriche Citroën nell’ottobre 2023, e-Routes è stata progressivamente aggiornata per supportare i veicoli di altri marchi Stellantis, tra cui Peugeot, DS, Opel e Vauxhall. Durante l’estate, l’app sarà disponibile anche per modelli come la Fiat 600e, i veicoli commerciali E-Scudo ed E-Doblò di Fiat Professional, la Junior Elettrica di Alfa Romeo, la Jeep Avenger e la nuova Ypsilon Electric di Lancia.

L’app e-Routes è inclusa nel pacchetto di servizi connessi Connect Plus, offerto gratuitamente per un periodo di prova all’acquisto del veicolo. Successivamente, per continuare a usufruire delle sue funzionalità avanzate, è possibile sottoscrivere un abbonamento al costo di 4 euro al mese o 40 euro all’anno. Questa offerta permette ai conducenti di mantenere un elevato livello di efficienza e comodità nei loro viaggi elettrici.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2024 16:40

Dazi sulle auto elettriche cinesi, confermati: ecco fino a che data

nl pixel