Lazar Samardzic: "Qui siete tutti pazzi per il calcio e il fantacalcio è una questione di vita"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Lazar Samardzic: “Qui siete tutti pazzi per il calcio e il fantacalcio è una questione di vita”

Lazar Samardžić

Lazar Samardzic, tra la passione per il calcio e l’affetto dei fan del Fantacalcio: un viaggio nella carriera dell’Udinese.

Lazar Samardzic, centrocampista dell’Udinese, condivide in una lunga intervista a “Cronache di Spogliatoio” le vicissitudini della sua carriera, dall’essere vicino all’Inter alle decisioni familiari che hanno plasmato il suo percorso.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Quando ero vicino all’Inter l’estate scorsa, non allenarmi per due settimane è stata la parte più dura“, rivela Samardzic. L’intermezzo ha interrotto la sua preparazione, ma il ritorno a Udine lo ha visto riprendere con vigore, ricordando i giorni a Berlino con l’amico Kenan Yıldız. Tra allenamenti e decisioni di rappresentanza nazionale.

Lazar Samardžić
Lazar Samardžić

Le scelte di vita e i sogni nel cassetto

Incontrare Cristiano Ronaldo e Zlatan Ibrahimović ha segnato momenti di rilievo nella sua carriera, ma il desiderio di emulare Lionel Messi ha portato Samardzic a riflettere sulle offerte ricevute in giovane età. Dalla proposta del Barcellona all’interesse del Milan, la scelta di rimanere vicino alla famiglia e di crescere a un ritmo considerato più adatto ha prevalso.

Dall’eccezione tedesca al fervore italiano

Il passaggio dal calcio tedesco a quello italiano ha offerto a Samardzic una nuova prospettiva su come il calcio viene vissuto intensamente in Italia. “Qui siete tutti pazzi per il calcio, e il fantacalcio è una questione di vita,” scherza il centrocampista, evidenziando la passione che circonda ogni goal e ogni partita in Serie A.

Il primo goal in Serie A non solo ha segnato il debutto vincente di Samardzic ma ha anche mantenuto una promessa fatta a suo padre. Unendo il successo professionale a quello personale. “Il calcio qui viene vissuto diversamente,” riflette Lazar. Raccontando di come la sua prestazione sia stata celebrata anche oltre i confini del campo, grazie alla fervente cultura del fantacalcio in Italia.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2024 17:44

Salernitana contro Boulaye Dia: una battaglia legale da 20 milioni di euro

nl pixel