Lazio-Fiorentina, Inzaghi: “Superiamo la delusione derby. Domani non sarà facile”

Simone Inzaghi in conferenza stampa: “La Fiorentina ha ottime individualità e un allenatore molto bravo”.

ROMA – Obiettivo riscattare il derby per la Lazio anche se Simone Inzaghi teme la Fiorentina: “Mi aspetto – dichiara in conferenza stampa – un avversario scomodo. I viola hanno ottime individualità ma anche un allenatore molto bravo. Conosco Pioli personalmente e domani non sarà facile. Noi dovremo ripartire per riscattare il derby“. Il tecnico biancoceleste parla anche delle ambizioni: “Abbiamo preso un grande vantaggio su Milan, Atalanta e Fiorentina, squadre con cui lo scorso anno ci siamo giocati l’Europa League. Siamo in corsa con le prime e dobbiamo restare in questa zona calda a lungo“.

Simone Inzaghi parla anche dei giovani: “Gli esordi non sono casuali. Il settore giovanile sta lavorando molto bene”.

Simone Inzaghi si sofferma anche sui giovani: “I loro esordi in Europa League non sono un caso visto che il settore giovanile della Lazio lavora bene. Se il ragazzo è utile e si allena nel modo giusto non mi faccio problemi a buttarlo dentro”. Chiusura finale su Pedro Neto: “Sta facendo bene, ma è ancora molto giovane. Si sta ambientando, sta imparando la lingua. Ora con l’assenza sia di Nani che di Felipe verrà convocato“.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 25-11-2017

Francesco Spagnolo

X