Lazio-Milan 1-3, 1 novembre 2015: l’ultimo successo rossonero all’Olimpico

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

L’ultimo successo del Milan in casa della Lazio risale allo scorso 2015. Bertolacci, Mexes e Bacca firmano la vittoria rossonera.

Dopo la pausa delle nazionali, la Serie A ritorna protagonista nel prossimo weekend con la terza giornata. Trasferta non semplice domenica per il Milan di Vincenzo Montella che farà visita alla Lazio di Simone Inzaghi. L’ultimo successo all’Olimpico dei rossoneri risale allo scorso 1° novembre 2015.

Dominio rossonero: il Milan espugna l’Olimpico

Il Milan domina sin dai primi minuti sul terreno dell’Olimpico tanto che i rossoneri passano in vantaggio dopo solo 8 minuti: Bertolacci raccoglie una respinta corta di Marchetti e firma l’1-0. La Lazio non riesce a reagire con Cerci che va ad un passo dal raddoppio ma davanti a Marchetti colpisce il palo. Nella ripresa la musica non cambia e il Milan firma il 2-0 con Mexes che di testa trafigge il portiere avversario sugli sviluppi di una punizione battuta da Bonaventura. Jack è ancora protagonista nell’azione che porta al tris rossonero: è suo il lancio in profondità per Bacca che scattato sul filo del fuorigioco mette a sedere Marchetti e a porta vuota non può sbagliare. Nel finale la Lazio nella vera unica occasione del match segna la rete della bandiera con Kishna che trafigge sul primo palo Donnarumma.

Una notte magica che il Milan è pronto a rivere domenica in un Olimpico che sarà pieno di tifosi rossoneri.

Il tabellino del match

Lazio-Milan 1-3

Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Basta, Mauricio, Gentiletti, Lulic; Onazi (46′ Cataldi), Biglia; Candreva (63′ Kishna), Milinkovic-Savic (71′ Matri), Felipe Anderson; Klose. A disp. Berisha, Guerrieri, Braafheid, Radu, Hoedt, Konko, Mauri, Morrison, Djordjevic. All. Pioli

Milan (4-3-3): Donnarumma; De Sciglio, Alex (52′ Mexes), Romagnoli, Antonelli; Kucka, Montolivo, Bertolacci (35′ Poli); Cerci (81′ Honda), Bacca, Bonaventura. A disp. Abbiati, Diego Lopez, Calabria, Zapata, de Jong, Mauri, Suso, Niang, Luiz Adriano. All. Mihajlovic

Arbitro: Sig. Antonio Damato (Barletta)

Marcatori: 25′ Bertolacci (M), 53′ Mexes (M), 80′ Bacca (M), 85′ Kishna (L)

Ammoniti: Basta, Gentiletti (L); Romagnoli, Bonaventura (M)

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 04-09-2017

Francesco Spagnolo