Lazio-Milan, Leonardo Bonucci: “Non possiamo permetterci queste figure”

Leonardo Bonucci parla ai microfoni di Sky Sport 24: “Dobbiamo avere più fame e crescere. L’umore è basso ma è normale dopo una prestazione del genere”.

chiudi

Caricamento Player...

ROMA – Giornata difficile per Leonardo Bonucci che ha sofferto molto oggi contro la Lazio come tutto il reparto offensivo: “Non abbiamo – dice il capitano rossonero ai microfoni di Sky Sport 24dato il meglio di noi stessi sia quando avevamo la palla che quando era in possesso loro. Dobbiamo crescere e ci vuole tempo, oggi siamo andati in confusione alla prima occasione della Lazio. Loro sono uniti e questo ancora non ci manca. Non possiamo permetterci queste figure perché siamo il Milan“.

Leonardo Bonucci: “Dobbiamo avere più fame. Bisogna migliorare giorno dopo giorno perché non possiamo permetterci certe figure”

Leonardo Bonucci parla così della prestazione odierna: “Siamo andati in confusione al rigore di Immobile. Dobbiamo crescere, siamo giovane, ma è compito dei più vecchi di rimanere sempre squadra“.

Sullo stato d’animo: “L’umore è basso, è normale dopo una sconfitta del genere. C’è da rimboccarsi le maniche, pensare a giovedì, migliorare ogni giorni sul campo e in allenamento. Nessuno ti regala niente, bisogna mettere più fame“.

Sul diverbio con Immobile a fine gara: “Sono cose di campo, finisce lì“.