Lazio-Milan: Montella si affida a Cutrone, il ‘re Mida’ del gol

Il giovanissimo attaccante rossonero è in un momento di forma straordinario, tanto da relegare in panchina gli acquisti André Silva e Kalinic.

chiudi

Caricamento Player...

Patrick Cutrone, il ‘re Mida’ del gol rossonero. In questo inizio di stagione il giovanissimo attaccante ha sbalordito tutti, scalvacando nelle gerarchie Nikola Kalinic e André Silva e diventando, per ora, la prima alternativa di Vincenzo Montella in attacco. Come riferito da Tuttosport, Cutrone ha approfittato della sosta per andare a segno anche con la maglia dell’Under 21, per non dimenticare le buone abitudini in vista della Lazio. All’Olimpico contro i biancocelesti sarà ancora lui a guidare l’attacco rossonero. Riuscirà anche contro un avversario sulla carta più attrezzato ad essere incisivo come contro Crotone e Cagliari?

Cutrone-gol: 4 reti in 5 gare

D’altronde, per certificare come la scelta di Montella sia la più ragionevole al momento, basta guardare ai numeri: su sei gare ufficiali Cutrone ne ha disputate cinque da titolare, andando a segno quattro volte (2 gol in Europa League, 2 in campionato). Nel mentre, anche la su citata rete con l’Under 21. Insomma, ad oggi fare a meno del giovane bomber ex Primavera sembrerebbe davvero una follia. Tant’è che anche Ventura, alle prese con un momento di grave difficoltà in Nazionale, potrebbe iniziare a fare un pensierino su Patrick, in vista dei prossimi impegni. Senza ovviamente eccedere nel responsabilizzare un ragazzo che, va ricordato, è un classe 1998.